Science

5 pianeti si allineeranno nel cielo a partire da questo mese

Written by admin

Iscriviti alla newsletter scientifica di Wonder Theory della CNN. Esplora l’universo con notizie su scoperte affascinanti, progressi scientifici e altro ancora.



CNN

Non dimenticare di guardare in alto questo fine settimana per vedere l’inizio di un raro allineamento di cinque pianeti abbellire il cielo notturno.

A partire dalle prime ore del mattino di venerdì 3 giugno, i cinque pianeti di Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno si allineeranno in ordine planetario.

Questo raro fenomeno non si verifica dal dicembre 2004 e quest’anno la distanza tra Mercurio e Saturno sarà minore, secondo Sky & Telescope.

Gli astronomi avranno bisogno di avere il loro binocolo a portata di mano insieme a una visione chiara dell’orizzonte orientale per individuare Mercurio verso l’inizio del mese, ha affermato la rivista spaziale. Con il progredire di giugno, Mercurio diventerà più luminoso e più facile da vedere, secondo Diana Hannikainen, editore di Sky & Telescope.

Il resto dei pianeti dovrebbe essere costantemente visibile ad occhio nudo, ha aggiunto.

Il momento migliore per vedere i cinque pianeti è nei 30 minuti prima dell’alba, ha detto. La sera prima di pianificare la visualizzazione dell’allineamento, controlla quando sorgerà il sole nella tua zona.

Alcuni osservatori di stelle sono particolarmente entusiasti dell’evento celeste, incluso Hannikainen. Ha volato dalla sua casa a ovest di Boston verso una cittadina sulla spiaggia lungo l’Oceano Atlantico per assicurarsi una visuale ottimale dell’allineamento.

“Sarò là fuori con il mio binocolo, guardando verso est e sud-est e incrociando tutte le dita delle mani e dei piedi che sarà chiaro”, ha detto Hannikainen.

Non è necessario viaggiare per intravedere l’azione perché sarà visibile a persone in tutto il mondo.

Gli osservatori delle stelle nell’emisfero settentrionale possono vedere i pianeti dall’orizzonte orientale a quello sud-orientale mentre quelli nell’emisfero meridionale dovrebbero guardare lungo l’orizzonte da est a nord-est. L’unico requisito è un cielo sereno nella direzione dell’allineamento.

Se ti svegli e il tempo blocca il cielo, non preoccuparti, ha detto Hannikainen.

“Continua a cercare per tutto il mese di giugno e non appena hai una mattinata limpida, esci e goditi quella vista”, ha detto.

Oltre ai cinque pianeti, anche la falce di luna calante sarà allineata tra Venere e Marte il 24 giugno.

A differenza dei giorni precedenti, questo speciale allineamento celeste può essere visto nell’ora prima dell’alba, ha detto Hannikainen.

Entro il giorno successivo, la luna avrà continuato la sua orbita attorno alla Terra, spostandola fuori allineamento con i pianeti, ha detto.

Se perdi l’allineamento dei cinque pianeti in ordine sequenziale, il prossimo avverrà nel 2040, secondo Sky & Telescope.

Ci saranno altre sette lune piene nel 2022, secondo L’almanacco dei vecchi contadini:

  • 14 giugno: Luna di fragole
  • 13 luglio: luna di cervo
  • 11 agosto: luna dello storione
  • 10 settembre: luna del raccolto
  • 9 ottobre: ​​luna di Hunter
  • 8 novembre: luna di castoro
  • 7 dicembre: luna fredda

Questi sono i nomi popolari associati alle lune piene mensili, ma il significato di ciascuno potrebbe variano tra le tribù dei nativi americani.

Ci sarà un’altra eclissi lunare totale e un’eclissi solare parziale nel 2022, secondo L’almanacco del vecchio contadino.

Le eclissi solari parziali si verificano quando la luna passa davanti al sole ma blocca solo parte della sua luce. Assicurati di indossare occhiali da eclissi adeguati per visualizzare in sicurezza le eclissi solari, poiché la luce del sole può essere dannosa per gli occhi.

Un’eclissi solare parziale il 25 ottobre sarà visibile a coloro che si trovano in Groenlandia, Islanda, Europa, Africa nord-orientale, Medio Oriente, Asia occidentale, India e Cina occidentale. Nessuna delle eclissi solari parziali sarà visibile dal Nord America.

Un’eclissi lunare totale sarà in mostra anche per quelli in Asia, Australia, Pacifico, Sud America e Nord America l’8 novembre tra le 3:01 ET e le 8:58 ET, ma la luna tramonterà per quelli nell’est regioni del Nord America.

Dai un’occhiata ai restanti 11 rovesci che raggiungeranno il picco nel 2022:

  • Acquaridi del delta meridionale: dal 29 al 30 luglio
  • Alfa Capricornidi: dal 30 al 31 luglio
  • Perseidi: 11-12 agosto
  • Orionidi: dal 20 al 21 ottobre
  • Tauridi meridionali: dal 4 al 5 novembre
  • Tauridi settentrionali: dall’11 al 12 novembre
  • Leonidi: dal 17 al 18 novembre
  • Geminidi: dal 13 al 14 dicembre
  • Ursidi: dal 21 al 22 dicembre

Se vivi in ​​un’area urbana, potresti voler guidare in un luogo che non è disseminato di luci della città per ottenere la vista migliore.

Trova un’area aperta con un’ampia vista del cielo. Assicurati di avere una sedia o una coperta in modo da poter guardare in alto. E dai ai tuoi occhi circa 20-30 minuti, senza guardare il tuo telefono o altri dispositivi elettronici, per adattarsi all’oscurità in modo che le meteore siano più facili da individuare.

About the author

admin

Leave a Comment