All’interno di “Party at the Palace”: Kate Middleton canta per Diana Ross, William fa piangere Charles e altro ancora

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Sarebbe stato molto difficile superare la mega esplosione d’amore che ha seguito Sua Maestà quando è apparsa nella parodia di una scenetta di “James Bond” con Daniel Craig per i giochi del 2012, ma lo ha fatto di nuovo: una brillante apertura con l’Orso Paddington – un grande favorito con la regina e la principessa Charlotte, che ha davvero fatto iniziare l’intera festa a palazzo con una risata. Poi bang, il brillante Brian May, Roger Taylor e Adam Lambert hanno scosso il terreno con una performance esplosiva.

La famiglia reale era in forze questa sera insieme a decine di migliaia di fan all’evento Party at the Palace costellato di stelle, ma il Duca e la Duchessa di Sussex erano scomparsi.

Questo concerto è il momento clou della terza giornata di eventi pubblici da celebrare il monarca di 96 anni Giubileo di platino da record con un record di 22.000 persone che hanno partecipato di persona fuori Buckingham Palace.

La leggenda della Motown Diana Ross si è esibita per la prima volta in Gran Bretagna in 15 anni. Era l’attrazione principale dell’evento, che si è tenuto su un palco appositamente costruito a 360 gradi fuori dalla residenza della regina nel centro di Londra.

Tra i reali partecipanti al concerto live Jubilee di sabato, allestito davanti a Buckingham Palace, c’erano il Principe di Galles, la Duchessa di Cornovaglia e la Duca e Duchessa di Cambridge. Inoltre, la prima volta in assoluto la principessa Charlotte.

Il principe era emotivo mentre parlava allo spettacolo costellato di stelle.

Il principe era emotivo mentre parlava allo spettacolo costellato di stelle.
(Gareth Fuller)

IL GIUBILEO DELLA REGINA ELISABETTA: COSA SAPERE SUL ‘PLATINUM PARTY AL PALAZZO’

Il principe George sembrava adulto e azzimato, oltre, naturalmente, con l’aria sfacciata di essere leggermente imbarazzato con sua madre e suo padre al seguito, il che è stato divertente da guardare.

Il principe Carlo e il principe William sono saliti sul palco davanti a una folla di 22.000 persone per rendere omaggio alla regina durante il concerto del Giubileo costellato di stelle, dimostrando che qualunque cosa dicano i media, i reali sono più popolari che mai e questo evento ha davvero mostrato il mega successo del Giubileo finora.

Altri reali includevano il conte e la contessa di Wessex ei loro figli Lady Louise Windsor e il visconte Severn, la principessa reale e vice ammiraglio Sir Tim Laurence, la principessa Beatrice e suo marito Edoardo Mapelli Mozzi, e la principessa Eugenie e suo marito Jack.

Lo spettacolo è stato una favolosa serie di stelle e messaggi meravigliosi, ma uno dei più grandi applausi della notte è arrivato per l’ex First Lady degli Stati Uniti Michelle Obama che ha parlato così gentilmente del monarca.

Il principe George e la principessa Charlotte, insieme a Kate e William, hanno apprezzato molto l’elemento canoro dello spettacolo e sembravano così felici e si godevano davvero un evento di prestigio così meraviglioso. La cosa interessante è che dopo un po’ Charlotte stava cominciando a stancarsi un po’ e ha guardato la mamma che sorrideva e le sussurrava qualcosa all’orecchio che faceva piacere al bambino che si ravvivava senza fine.

Il principe William e suo figlio, il principe George, hanno riso durante una parte della festa del palazzo.

Il principe William e suo figlio, il principe George, hanno riso durante una parte della festa del palazzo.
(Cris Jackson)

IL PRINCIPE CARLO E CAMILLA BRINDANO ALLA REGINA ELIZABETH AL GRANDE PRANZO GIUBILEO NELL’ULTIMO GIORNO DI FESTE

Che dire dell’enorme tifo delle stelle per Rod Stewart? È un mega favorito dei reali per William che ha dedicato la hit di Rod “You’re in my Heart” al suo matrimonio a Kate.

Ross ha brillato come una vera star dando al pubblico quello che volevano, ovvero la sua mega serie di successi e il modo in cui l’hanno beccata.

Star britanniche come Craig David mi hanno detto: “Non sono stato così nervoso. Non credo di essere mai onesto, ma vuoi fare del tuo meglio, non è vero, e sì, spero che cantino insieme”. Stai tranquillo, Craig, l’hanno fatto.

La star chic Nile Rogers mi ha detto nel backstage che “in termini di carriera, onestamente Neil questo è il massimo, davvero non c’è niente di più grande di quello che sto facendo in questo momento”. Si scopre che Chic è uno dei preferiti dei reali poiché Catherine ballava sulla sedia per l’intera sezione dei successi di Nile.

I Duran Duran, uno dei preferiti della defunta principessa Diana, hanno colpito senza dubbio William quando la band mi ha detto nel backstage che il suo forte sostegno alla band all’inizio della loro carriera ha davvero dato l’enorme successo grazie al suo potere da star nel US e “ne siamo sempre stati così grati, ma sappiamo che amava la nostra musica ed era semplicemente un brivido”.

Catherine, Duchessa di Cambridge, Principessa Charlotte di Cambridge, Principe Giorgio di Cambridge, Principe William, Duca di Cambridge sventolano bandiere Union Jack mentre 'Sweet Caroline' suona durante il Platinum Party al Palazzo di fronte a Buckingham Palace.

Catherine, Duchessa di Cambridge, Principessa Charlotte di Cambridge, Principe Giorgio di Cambridge, Principe William, Duca di Cambridge sventolano bandiere Union Jack mentre ‘Sweet Caroline’ suona durante il Platinum Party al Palazzo di fronte a Buckingham Palace.
(Cris Jackson)

Camilla, Duchessa di Cornovaglia e il Principe Carlo sono visti sul palco durante il Platinum Party At The Palace a Buckingham Palace il 4 giugno 2022 a Londra, Inghilterra.  Il Giubileo di platino di Elisabetta II si celebra dal 2 giugno al 5 giugno 2022 nel Regno Unito e nel Commonwealth per celebrare il 70° anniversario dell'adesione della regina Elisabetta II il 6 febbraio 1952.

Camilla, Duchessa di Cornovaglia e il Principe Carlo sono visti sul palco durante il Platinum Party At The Palace a Buckingham Palace il 4 giugno 2022 a Londra, Inghilterra. Il Giubileo di platino di Elisabetta II si celebra dal 2 giugno al 5 giugno 2022 nel Regno Unito e nel Commonwealth per celebrare il 70° anniversario dell’adesione della regina Elisabetta II il 6 febbraio 1952.
(Kerry Davies – WPA Pool)

L’attore di “Harry Potter” Stephen Fry ha bombardato con la sua battuta contro il governo e questo si è rivelato molto imbarazzante quando si è guardato verso i Royal Box che erano in modalità chat con il Primo Ministro Boris Johnson, quindi non è proprio il momento di attaccarlo sul palco in tutto il mondo pubblico. Come mi ha detto un ospite, “Parla di salute mentale e depressione e poi fa il prepotente con il PM sul palco”.

Il grande successo del concerto è stata senza dubbio la leggenda del canto statunitense Diana Ross.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER DI INTRATTENIMENTO

Diana, che è salita sul palco con un incredibile abito di tulle bianco e nero a Buckingham Palace per celebrare il Queen’s Platinum Jubilee per la sua prima esibizione nel Regno Unito dopo 15 anni, ha creato un’enorme tempesta e la folla si è scatenata, intendo davvero selvaggia, inclusa Catherine che chiaramente è una fan dopotutto l’abbiamo vista cantare insieme a tutti i successi, incluso il successo numero uno “Chain Reaction”.

Un’altra leggenda sulla telecamera è stata la star di Sound of Music, Dame Julie Andrews, che notoriamente ha ottenuto la sua vacanza reale nel lontano 1948 allo spettacolo del Royal Command cantando per il padre della regina George, l’inno nazionale, e uno che sappiamo che Sua Maestà ha davvero apprezzato dopo tutto lei c’era anche lui seduto nella scatola. Dolly Parton ha ricevuto un grande benvenuto e la diva del paese ha particolarmente commosso il principe Carlo, che è un grande fan di Dolly.

Chi era la vera star dello spettacolo? Deve essere la regina – chiaro e semplice nulla potrebbe superare lo sketch di apertura e a 96 anni non manca mai di sorprendere. Vedere la gioia sul viso della principessa Charlotte quando ha visto la regina con Paddington sul grande schermo è stato magico e come questo creerà un ricordo duraturo sia per lei che per il principe George.

Diana Ross si esibisce nel Regno Unito per la prima volta in 15 anni al Platinum Party at the Palace per il Giubileo della regina

Diana Ross si esibisce nel Regno Unito per la prima volta in 15 anni al Platinum Party at the Palace per il Giubileo della regina
(Concessione Alastair)

“Festa al Palazzo” per celebrare il Giubileo di platino della Regina Elisabetta II

Era la storia reale in divenire proprio lì a Buckingham Palace e sono entusiasta di poter condividere con voi i miei ricordi su questo evento irripetibile.

Infine, questo è stato un evento di prova per il principe William, rivolgersi alla folla e a un vasto pubblico mondiale deve essere stato terrificante. In precedenti occasioni, si sarebbe rivolto al fratello minore Harry per chiedere supporto, ma mentre il principe William parlava con grazia e candore, mi è stato detto che la persona che più voleva impressionare era suo padre, il principe Carlo, che si asciugò una lacrima mentre suo figlio parlava.

Catherine raggiante insieme a George che guarda con soggezione a suo padre. Mi chiedo cosa faccia davvero il principe Giorgio di tutto questo in così giovane età, anche se il principe William un giorno sarà il nostro re e ha reso noi e il mondo orgogliosi.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Leave a Reply

Your email address will not be published.