Arriva Kilian, Lotte Stroman, Promosso Jordan, Tonnellate di Prospect Talk e altri proiettili Cubs

Per la prima volta da anni, ieri sera sono andato a giocare a bowling. E ‘stato molto divertente. Ero abbastanza bravo, ma ieri sera ero per lo più bravo solo a bere birra. E ora sono dolorante in posti che non avrebbero dovuto assolutamente essere influenzati dall’atto del bowling.

• Buone vibrazioni oggi per l’esordio in big league di Caleb Kilian (Game Two contro i Cardinals stasera). Cercherò di non reagire in modo eccessivo in nessuna direzione, sapendo che fa tutto parte del processo di sviluppo. Voglio solo godermela. Vorrei davvero che non fosse una trasmissione nazionale (FOX), perché preferirei di gran lunga che Boog e JD la chiamassero.

• I Cubs non hanno avuto una top 100 la prospettiva di lancio iniziale fa un debutto in campionato poiché … beh, ci sono molte possibili risposte. Si potrebbe dire Jeff Samardzija (15 anni fa!), ma ha debuttato come mitigatore. Non è diventato un lanciatore titolare fino al suo 5° assaggio dei campionati maggiori. Kyle Hendricks (8 anni fa) non è mai stato irragionevolmente tra i primi 100 potenziali clienti, quindi non è nemmeno lui. Brailyn Marquez è venuto fuori per quell’unico gusto di sollievo inning nel 2020, ma per un sacco di ragioni anche questo non sembra adattarsi perfettamente allo stampo. Hai avuto Adbert Alzolay nel 2019 dopo che si è classificato tra i primi 100 nel 2018, ma inizialmente è apparso anche con sollievo. Probabilmente è quello più vicino? Comunque, sì, è passato molto tempo da quando i Cubs hanno debuttato come quello di Kilian.

Un paio di lanciatori che erano con Kilian in Iowa hanno condiviso pensieri su Cubs.com:

“Sarà un momento speciale anche per lui”, ha detto (Matt) Swarmer, che inizierà Gara 1 sabato. “Sta assolutamente dominando. Ogni volta, stava solo gareggiando e lanciando solo molti strike, andando avanti nel conteggio. Ha un buon mix di tiri”.

Anche il destro dei Cubs, Alec Mills, è nell’IL e potrebbe tornare subito dopo l’inizio della sua prossima riabilitazione in Minor League martedì con l’Iowa. Durante il suo periodo alla Triple-A, Mills è rimasto impressionato anche dall’arsenale di Kilian, aggiungendo che il giovane lanciatore può essere a volte il suo critico più duro.

“Stavo dicendo a qualcuno l’altro giorno, è meglio di quanto pensa di essere, credo”, ha detto Mills. “Non so se è qualcosa che probabilmente dovrebbe sapere, ma è duro con se stesso. Ma è sempre pronto a imparare. Super bello. Ovviamente, sono super eccitato per lui. È un grande momento. Sarà fantastico per lui”.

• È stata un’uscita abbastanza disastrosa per Marcus Stroman e un incapsulamento di ciò che è andato storto per lui quest’anno, quando le cose sono andate storte. Sebbene abbia ottenuto 12 soffi e 7 strikeout in soli 4,0 inning lanciati, è stato anche colpito DURAMENTE in aria. Gli strikeout di Stroman sono aumentati quest’anno, ma il suo tasso di groundball è molto basso e il danno a cui sta rinunciando in aria è molto alto. La domanda è se queste cose sono correlate: sta facendo qualcosa che gli permetta di ottenere più strikeout, ma lo renda anche più suscettibile a lasciare tiri altissimi per essere distrutto?

• Frank Schwindel ha lanciato il 9° ieri e, sebbene abbia rinunciato a un paio di dinger, ha fatto uscire Harrison Bader con una temperatura elevata di 38 mph:

• Harrison Bader mi fa proprio arrabbiare. Guardandolo. Mi fa provare rabbia.

• Robert Gsellman ha autorizzato le deroghe e ha accettato il suo incarico a titolo definitivo in Iowaquindi è ancora nell’organizzazione, ma ora è fuori dal roster di 40 uomini.

• Lo stesso giorno in cui L’intervista di Bryan a Levi Jordan è caduta, evidenziando la sua esplosione al Double-A di quest’anno (il miglior mese nel sistema a maggio), il potenziale cliente di 26 anni ottiene il balzo in avanti fino a Triple-A. Non credo che Bryan avesse alcuna conoscenza interna su quello, a parte il fatto che Jordan ha rastrellato a tal punto che rimanere in Double-A per molto più tempo sarebbe stato sciocco (.353/.446/ .671/185 wRC+, 11,9% BB, 10,9% K). È ancora da definire se Jordan si metta nel radar della big league, ma non è inconcepibile (è idoneo alla Regola 5 dopo questa stagione, e allo stesso modo non è inconcepibile, se rastrella in Triple-A, che una squadra lo consideri un uomo da quattro soldi , opzione panca versatile e pizzicalo). È possibile che il pipistrello abbia semplicemente fatto un enorme passo avanti nell’ultimo anno e mezzo, e questo non è solo un ragazzo più anziano/esperto che schiaccia un livello inferiore. Sarò molto interessato a vedere come colpisce in Iowa per il resto del percorso.

• Mi aspetto che la promozione di Jordan in Iowa sia in parte programmata per il ritorno di David Bote nella squadra della big league (potrebbe tornare lunedì). Questo aprirà più inizi per Jordan. Tuttavia, mi chiedo cosa succede con Robel Garcia, la cui mazza è troppo buona per Triple-A, che potrebbe non essere in grado di colpire nelle grandi leghe, che potrebbe non ottenere un vero tiro nel roster della grande lega, e chi c’è in quella finestra della prima età in cui o ottiene una possibilità da qualche parte presto o perderà l’occasione. Di solito, quello che ci aspettiamo in quelle situazioni è un ragazzo che va in Asia per fare una banca, ma non so se questa opportunità si presenterebbe per un ragazzo come Garcia in occasione la stagione.

• I Tennessee Smokies sono andati a casa felici ieri sera, con esplosioni di Chase Strumpf, Bryce Ball e Matt Mervis (che semplicemente NON SI FERMERANNO):

• Quella partita di Smokies era solo una litania di ragazzi che passavano delle belle serate in mezzo a un grande tratto. Uno che non so di aver messo in evidenza è il potenziale giocatore Bryce Windham, che quest’anno ha una mazza più o meno nella media della lega in Double-A, ma che è a .327/.424/.469/138 wRC+ negli ultimi mese e ottieni questa parte: 15,0% BB, 10,0% K.

• Un altro homer da evidenziare, poiché era degno di nota per due motivi:

• Motivo uno, questo è un pareggio per la serie di vittorie più lunga nella storia dei South Bend Cubs, Motivo due, la potenza era davvero l’unica domanda sul gioco offensivo di Yohendrick Pinango: è probabile che sia un giocatore di campo d’angolo, nella migliore delle ipotesi, quindi la mazza deve essere piuttosto speciale per lui per fare i grandi campionati. Il line drive c’è, la disciplina c’è, ecc., ma stavamo aspettando la potenza di gioco. Quest’anno si è davvero rivelato (il suo ISO è più che RADDOPPIATO e si attesta a .202 in questo momento). È possibile che Pinango raggiunga la Doppia A quest’anno, e ha appena compiuto 20 anni il mese scorso. È più giovane di Pete Crow-Armstrong!

• A proposito di… la futura star dei Cubs selezionata per MLB The Show è Pete Crow-Armstrong:

• Questo è affascinante per me:

Leave a Reply

Your email address will not be published.