Avalanche spazzano Oilers, raggiungono la finale della Stanley Cup

I Colorado Avalanche hanno raggiunto la finale della Stanley Cup per la prima volta dal loro campionato del 2001 lunedì, distruggendo la loro reputazione di squadra di grande talento che ha deluso i playoff.

Hanno messo in scena una furiosa rimonta nel terzo periodo e hanno vinto ai tempi supplementari su un gol dell’acquisizione della scadenza commerciale Artturi Lehkonen per spazzare via gli Edmonton Oilers con una vittoria per 6-5 in gara 4. Lehkonen, allora con il Montreal, ha anche portato i Canadiens in finale la scorsa stagione con un gol ai tempi supplementari.

L’Avalanche affronterà il vincitore della serie Tampa Bay Lightning-New York Rangers. I Rangers guidano la finale della Eastern Conference al meglio delle sette 2-1 con Gara 4 martedì (20:00 ET, ESPN) a Tampa.

Il Colorado ha superato i deficit di 3-1 e 4-2 sui gol di Devon Toews, Gabriel Landeskog, Nathan MacKinnon e Mikko Rantanen andando in vantaggio prima che Zack Kassian costringesse i tempi supplementari. Cale Makar, che ha segnato nel primo periodo, ha avuto quattro assist, anche sul gol del Lehkonen.

Leave a Reply

Your email address will not be published.