Cody Rhodes ha rubato dolorosamente la scena con il petto strappato a Hell in a Cell

Cody Rhodes, che tu sia d’accordo con la sua decisione di lottare infortunato o meno, ha dato una dimostrazione di resilienza e forza d’animo di cui si parlerà per sempre.

Rhodes, secondo la WWE, si è parzialmente strappato il pettorale durante la sua rissa con Seth Rollins a Raw la scorsa settimana e poi si è strappato via l’osso allenandosi in preparazione per il loro match al pay-per-view Hell in the Cell all’Allstate Arena di Chicago domenica. La sua grinta ha aiutato a correggere un capitolo finale, a volte difficile da guardare, adatto a lui e alla storia di Rollins. Sebbene Hell in a Cell non avesse un momento rivoluzionario o una sorpresa che l’avrebbe portato a un altro livello, è stato un pay-per-view pieno di superbo wrestling che sta iniziando a diventare un piacevole evento regolare per la WWE.

Ecco cinque takeaway da Hell in a Cell:

Performance spettacolare

La performance coraggiosa di Cody Rhodes con un pettorale strappato all’interno di Hell in Cell sarà ricordata per molto tempo e rafforzerà i miti intorno a lui in WWE solo quando tornerà. Ho sentito la parte dei fan che dirà che non avrebbe dovuto essere là fuori e come è possibile che Rhodes con un infortunio così grave si sia guadagnato una vittoria netta su Seth Rollins – che ha continuato il suo guardaroba feroce vestendosi a pois di Dusty Rhodes?

WWE
Cody Rodi
WWE
WWE
Seth Rollins
WWE

In primo luogo, è stato Rhodes a chiarire dopo lo spettacolo che era sua la decisione di essere là fuori e, insieme al suo pettorale destro molto contuso, sembrava soffrire molto, ma era comunque in grado di esibirsi ad un livello molto alto livello. Ha aspettato con intelligenza fino all’ultimo momento per togliersi la giacca e ha avuto un sussulto drammatico dalla folla quando hanno visto il suo infortunio.

Una partita Hell in a Cell potrebbe essere trasformata più in una rissa che limiterebbe la quantità di sollevamento che Rhodes doveva fare. Ed è esattamente quello che hanno fatto, usando bastoncini da keno, mazze, tavoli e corde di toro – una specialità della famiglia Rhodes – per scrivere il capitolo finale. Rhodes, che affronterà il suo infortunio in “Monday Night Raw”, ha usato un paio di Cross Rhodes e infine un colpo di mazza per mettere giù Rollins e concludere questa fantastica trilogia con un match epico.

È stato scomodo guardare Rodi prendere colpi a volte e consegnare quei Cross-Rhodes? Sì. Ma Rhodes ha sempre detto “Fai il lavoro” e ha twittato “l’amore per il gioco” prima della partita. Ha fatto esattamente quello che i fan dovrebbero volere da un top babyface. In realtà, ha regalato un momento unico per i fan che hanno pagato per vederlo in cima al cartellino. Per quanto riguarda il suo personaggio, ha combattuto un grave infortunio e ha scavato in profondità per mettere finalmente a terra il suo rivale. Quando stai provando a scrivere il livello della storia di Rhodes in WWE, questo momento significherà molto di più a lungo termine di Rollins che ottiene un po’ di slancio da una vittoria con Rhodes che va sullo scaffale. Il punto in cui la WWE ha sbagliato è stato il fatto che Rollins non vincesse il match centrale. L’uomo giusto ha vinto e Rhodes dovrebbe guadagnarsi un nuovo livello di rispetto nel processo.

Tripla Delizia

Rhodes e Rollins forse hanno superato l’evento principale, ma Bianca Belair, Becky Lynch e Asuka hanno stabilito un livello davvero molto alto con un sensazionale match a tripla minaccia per il campionato femminile di Raw per aprire lo spettacolo. Tutte e tre queste donne hanno finito con la folla e il sorprendente e lo stile di Asuka hanno portato un elemento rinfrescante a ciò che abbiamo già visto da Lynch e Belair.

Questa partita è stata un’azione costante – inclusa molta offesa che ha coinvolto tutti e tre i concorrenti – e molti falsi traguardi. Belair si sente come se avesse raggiunto un livello diverso. La sua sicurezza sta davvero lasciando trasparire il suo atletismo. C’è un po’ di eleganza e fluidità in più nelle sue mosse potenti, capriole e salti lunari. Aveva la corona oohing e aahing un po’ più del solito. La doppia chiusura alla caviglia di Asuka ha avuto una reazione simile, ma era chiaro chi fosse la superstar qui.

Il traguardo ha visto Lynch colpire un Manhandle slam su Asuka, ma Belair – che Becky ha appena lanciato fuori dal ring – è tornato e ha tirato via Lynch per segnare il birillo e mantenere il titolo. È qualcosa che anche “Big Time Becks” ha provato anche all’inizio del match, quindi è stato perfetto averlo contro di lei. Belair dà a Lynch più cose di cui lamentarsi battendola al suo stesso gioco e forse la fa impazzire un po’ di più. Con il roster femminile di Raw a corto di stelle, potremmo non aver visto la fine di Belair e Lynch, la cui reazione di incredulità e disgusto è stata grande.

All-in su The All Mighty

Bob Lashley potrebbe essere nella posizione migliore per assumere il ruolo di miglior babyface di Monday Night Raw con Rhodes che probabilmente perderà molto tempo e potrebbe farlo con almeno Cedric Alexander al suo fianco. Alexander, cercando di tornare nelle grazie di MVP, ha interferito nella partita per cercare di aiutare il suo ex manager e Omos a sconfiggere Lashley. Invece si è ritorto contro, dando a Lashley l’apertura di cui aveva bisogno per infilzare Omos e schiaffeggiare Hurt Lock su MVP per segnare la vittoria nella partita di handicap. Ha ottenuto un grande pop dalla folla che è diventato ancora più forte quando Lashley ha raccolto una replica del campionato WWE dalla folla e l’ha tenuta in piedi.

Successivamente è stato mostrato nel backstage mentre si abbinava ad Alexander, perdonandolo per la sua interferenza. Non c’è niente che impedisca all’Hurt Business di tornare potenzialmente insieme come una fazione babyface. Potrebbero essere usati come un potenziale avversario per The Judgment Day lungo la strada e forse potresti far entrare Belair per ottenere un angolo di campionato con Rhea Ripley iniziato.

Hai ancora un vantaggio

Sembra che Edge abbia aggiunto alla sua lista di successi nella Hall of Fame essendo il primo da molto tempo a capire che avere una donna nella tua fazione che i ragazzi non possono rispettare dalle regole della WWE può aiutarti a vincere le partite. È così che The Judgment Day ha continuato a girare mentre Rhea Ripley si è messo davanti al tentativo di Colpo di grazia di Finn Balor e ha finito per incappare in una lancia di Edge che ha portato all’1-2-3. Nel complesso questa è stata una partita molto buona, ma la WWE ha avuto tre babyface di alto livello in Balor, AJ Styles e Liv Morgan sono scesi in modo convincente. Sarà interessante vedere cosa farà la WWE in seguito con il Giorno del Giudizio perché, a differenza di AEW, non ci sono un sacco di fazioni – se ce ne sono – con cui litigare.

In una nota a margine, la WWE sembra aver in qualche modo invertito la rotta nel consentire a Ripley di sfoggiare i suoi tatuaggi. In passato, la sua attrezzatura copriva gran parte del suo corpo. Domenica sera indossava leggings a rete che ti permettevano di vedere i suoi tatuaggi lì. Si spera che la WWE continui a darle più libertà con la sua attrezzatura. Inoltre, sembra che la WWE debba incassare quanto Liv Morgan è migliorata oltre a essere la terza ruota e perdere, anche se la sua breve puzza con Balor e Styles le ha fatto bene.

Ti fa meravigliare

Ci sono state alcune decisioni sui libri che mi hanno sorpreso. Un potenziale vantaggio è Kevin Owens che vince nettamente su Ezekiel (Elias). Questo potrebbe significare che questa storia divertente è finita perché non sono sicuro di quanto altro possano farci. Forse Owens passa a qualcosa di più grande e migliore, ma non sono sicuro di cosa sia in questo momento. Si merita se dopo il lavoro che ha svolto di recente. Corey Graves ha avuto una battuta straordinaria dicendo: “Ti chiedi cosa pensa Elias di questo risultato?”

Quello che mi ha lasciato grattarsi la testa è stato il modo in cui Madcap ha sconfitto Happy Corbin. L’intero scopo di questa faida dovrebbe essere quello di far passare Madcap come una seria faccia da bambino, quindi vederlo vincere usando la stessa mossa di sfondare una sedia attorno al collo del tuo avversario che Corbin ha usato su di lui tre settimane fa sembrava uno strano scelta. La vittoria di Madcap ha ricevuto una tiepida risposta dal pubblico. Speriamo che la WWE non abbia annullato tutto il lavoro che ha fatto con una mossa.

Altre partite

Teoria (c.) su Mustafa Ali (Campionato degli Stati Uniti)

Anche se non c’era niente di particolarmente negativo in questa partita, mi aspettavo di più da questi due perché sembrava che stessero ancora imparando a vicenda la sua fluidità e forse c’era solo un momento in cui sembrava che Ali potesse vincere. La teoria ha vinto nettamente e Ali, essendo un bambino forte, ha solo contribuito ad aumentare il disprezzo della folla per lui, quindi la missione è stata compiuta.

Vincitore più grande: Cody Rhodes e Bobby Lashley

Il più grande perdente: Ezechiele

Migliore partita: Bianca Belair contro Askua contro Becky Lynch (campionato femminile di Raw)

Predizioni: 7-1

Grado: B+

Leave a Reply

Your email address will not be published.