Disney limiterà la volgarità di Deadpool 3? Lo scrittore Marvel risponde alla preoccupazione

Acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney nel 2019 ha aperto un orizzonte completamente nuovo per House of Mouse e il loro franchise più apprezzato. Mentre avevano elaborato un accordo con la Sony Pictures per consentire a Spider-Man di apparire nel MCU, c’era un pezzo mancante lampante nel loro puzzle Marvel negli X-Men. Acquistando Fox, i Marvel Studios erano ora liberi di includere i famosi mutanti nelle loro storie di super poteri, incluso Deadpool, il preferito dai fan.

Il Mercenario con la Bocca è salito alla ribalta negli ultimi anni, grazie alla coppia di Piscina morta film della Fox. Quasi subito dopo l’acquisto della Fox da parte della Disney, un Ryan Reynolds guidato Deadpool 3 è stato annunciato ufficiosamente per quanto riguarda la pre-produzione.

Il trequel è rimasto abbastanza avvolto nel mistero fino a questo punto ed è stata causa di molte domande dal suo annuncio. La più grande di queste preoccupazioni arriva con il Piscina morta la caratteristica curva matura del franchise. Questo abbraccio dell’R-rating è stato ciò che ha reso il nome di Deadpool così grande, e molti si chiedono se lo perderà nel passaggio al MCU.

Bene, uno di Deadpool 3‘S gli scrittori hanno parlato proprio di questo, mentre il lavoro di sceneggiatura continua sul progetto.

La Disney smorzerà Deadpool

Deadpool 3, Ryan Reynolds
meraviglia

In un’intervista a Tana di Geek, Deadpool 3 gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick hanno affrontato le preoccupazioni dei fan sul fatto che il personaggio sarebbe stato censurato ora che stanno lavorando sotto l’ombrello della Disney.

Reese ha chiamato a lavorare al progetto a “brivido” come hanno finalmente ottenuto “la band di nuovo insieme,” tuttavia questa volta facendolo sotto il “sfondo [of] il MCU:”

“È un’assoluta emozione ritrovare la band insieme, avere un nuovo sfondo nel MCU con nuovi personaggi, nuovi cattivi, quel genere di cose. Sai, non è mai un matrimonio che abbiamo necessariamente visto arrivare: Fox e Disney, era una cosa esterna [separate] dal nostro processo di narrazione. Ma stiamo assolutamente trovando la fortuna e l’oro in quella situazione, o ci stiamo provando”.

La coppia ha detto che il film avrebbe continuato la tendenza a prendere in giro altri personaggi Marvel/DC, così come la cultura pop nel suo insieme, rassicurando i fan che “Deadpool sarà Deadpool”, anche se il trequel è sotto lo stendardo Disney ora. Quando lo studio per famiglie ha sollecitato la potenziale pulizia del Mercenario con la bocca, Wenick ha commentato dicendo: “Non preoccuparti di questo.” Ha aggiunto che la Disney lo è stata “molto solidale” sui requisiti di classificazione R del personaggio:

“Sono stati molto favorevoli al riguardo. Ora, quando si tratta di una battuta in particolare, se oltrepassiamo un limite, forse a un certo punto sentiremo: “Forse non quella battuta”. Ma penso che siano stati incredibilmente favorevoli a quello che stavamo facendo, perché ovviamente lo stavamo facendo separatamente da loro per molto tempo, e penso che abbiano visto il successo e hanno avuto il loro successo ancora maggiore. Quindi si spera che sia un matrimonio fatto in paradiso. Ma abbiamo sicuramente il loro supporto, ed è una cosa fantastica da provare”.

Una nuova era per Wade Wilson

Che le cose cambino sullo schermo o meno, questo è una nuova era per il Piscina morta franchising cinematografico. Il solo fatto di far parte della famiglia Marvel Studios significa che nulla è off-limits. Tuttavia, le preoccupazioni del pubblico cinematografico sulla potenziale pulizia del personaggio per i Marvel Studios sono giustificate.

La Disney è un’azienda molto preoccupata per l’immagine del marchio, facendo tutto il possibile per trasudare un certo tipo di identità pubblica. Deadpool come personaggio (soprattutto La versione del personaggio di Ryan Reynolds), spinge i limiti di ciò che tale identità può essere.

Tuttavia, sembra che lo studio – almeno fino a questo punto – lo stia lasciando Deadpool 3 essere squadra e fare il film che vogliono fare. Disney e Marvel Studios sanno cosa rende il Piscina morta franchising speciale e non voglio pasticciare con una formula che funziona.

Quando il Mercenario con la Bocca si presenta altrove nell’MCUpotrebbe essere una versione PG-13 attenuata del personaggio, ma nel suo stesso film, dovrebbero lasciarlo fare di tutto e diventare l’antieroe volgare, scherzoso e oltraggioso che merita di essere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.