Eagles News: Shane Steichen continuerà a chiamare i giochi

Veniamo al Philadelphia Eagles link…

Steichen chiamerà di nuovo le giocate offensive nel 2022 – NBCSP
Jalen Hurts ha parlato di quanto trarrà vantaggio dall’avere lo stesso sistema offensivo e giocare a chiamante per la seconda stagione consecutiva nel 2022. Venerdì abbiamo avuto chiarimenti sul fatto che quei lavori ricadono su due persone diverse. Mentre sapevamo che il coordinatore offensivo degli Eagles Shane Steichen era il ragazzo che chiamava i giochi in Hurts l’anno scorso e sapevamo che Steichen ha guadagnato più responsabilità di chiamata sul gioco nel corso dell’anno, l’allenatore Nick Sirianni di recente, a fine dicembre, ha detto che avevano chiamato i giochi “insieme ” nel 2021. Si scopre che Steichen è stato davvero il giocatore offensivo per la seconda metà della stagione. E in futuro sarà lui a chiamare il gioco offensivo. “Penso che l’anno scorso fossimo un nuovo staff e ci stavamo evolvendo come un attacco”, ha detto Steichen alle OTA venerdì. “Così, mentre la stagione andava avanti, ho finito per assumere più del gioco chiamando a metà stagione. Poi di nuovo, Nick ha un timbro su ogni singola cosa che facciamo. Quindi, nelle sale riunioni ha un timbro su tutto ciò che facciamo, ogni spettacolo che c’è sul foglio delle chiamate, si assicura che sia giustificato, boom, e siamo a posto. “Quindi, andando avanti, chiamerò le commedie l’anno prossimo e partiremo da lì”.

Note di pratica OTA di Eagles: Segnali incoraggianti di Jalen Hurts – BGN
Ora, non era una giornata perfetta per Hurts. È stato quasi scelto da Slay in un gioco in cui Brown ha dovuto giocare sulla difensiva e l’ha rotto. Sembrava che il tempismo potesse essere stato lì. Hurts ha anche rovesciato un Brown aperto lungo la linea laterale destra. Il tiro più incoraggiante di Hurts potrebbe non essere stato uno dei suoi tentativi profondi. In precedenza ha avuto un certo successo in quell’area. Al contrario, Hurts non ha prosperato quando si tratta di lanciare oltre il centro campo, soprattutto nelle aree corte e intermedie. Hurts potrebbe aver dimostrato alcuni progressi in questo senso inserendo una finestra di copertura stretta per colpire un incrocio di Jack Stoll con un passo nel mezzo. Roba buona.

Osservazioni pratiche Eagles OTA! (Giorno 1) – Radio BGN
Con Jimmy Kempski in vacanza, Brandon Lee Gowton è affiancato da Shamus Clancy per analizzare ciò che hanno visto alle prove OTA degli Eagles di venerdì. I ragazzi parlano di Jalen Hurts, di alcuni nomi nascosti da archiviare e altro ancora. Brandon e Shamus toccano anche i cambiamenti del front office degli Eagles.

Confronti tra i giocatori esordienti della NFL degli Eagles: Kyron Johnson – PhillyVoice
Nel 2021, Johnson ha avuto 63 contrasti (8,5 per sconfitta), 6,5 sack e 4 fumble forzati. Ha avuto anche 17 contrasti di squadre speciali in carriera. È un giocatore tenace che probabilmente contribuirà immediatamente nelle squadre speciali e potrebbe persino avere un’opportunità qua e là come un corridore di passaggio situazionale. Il giocatore che mi ricorda è Dennis Gardeck, un 6’0 sottodimensionato, 232 libbre rusher di passaggio e squadra speciale di base con i Cardinals, che gioca anche con entusiasmo.

Nove squadre pronte a raccogliere Cap Space il 2 giugno – Over The Cap
Aquile: 5,3 milioni di dollari. Philadelphia aveva designato Fletcher Cox come un taglio successivo al 1 giugno all’inizio del nuovo anno di campionato, anche se quest’anno hanno finito per firmarlo di nuovo con un contratto. Il precedente contratto di Cox contava 14,9 milioni di dollari sul tetto salariale, ma questo dovrebbe ridursi a circa 9,6 milioni di dollari. Il contratto di Cox conteneva un bonus di opzione e c’è la possibilità che rimanga, il che ridurrebbe i risparmi di $ 3,2 milioni, ma non preoccuparti che verrebbe semplicemente aggiunto al tetto salariale di Eagles 2023. Cox conterà per oltre $ 15 milioni sul tetto salariale del 2023.

Barnwell: I Giants hanno avuto una delle migliori offseason della NFL: Big Blue View
Nel complesso, Schoen and the Giants ha ottenuto molto date le limitate risorse disponibili. Essere in grado di ottenere pezzi fondamentali su ciascun lato delle trincee mentre si fa breccia verso la salute del cappello a lungo termine è un passo nella giusta direzione.

Cowboys lanciando spaghetti contro il muro sperando che il sostituto di Tyron Smith si attacchi – Blogging The Boys
Tyler Smith ha giocato 24 partite in carriera con 13 da titolare al placcaggio sinistro in due anni a Tulsa prima di essere arruolato dal Cowboy di Dallas al primo turno (24° assoluto) del Draft NFL 2022. Il guardalinee offensivo di 21 anni, 6’6″, 332 libbre è probabilmente il favorito in questo momento per sostituire alla fine Tyron Smith. Nel frattempo, però, probabilmente sostituirà Connor Williams come titolare nella guardia sinistra. A seconda di come si esibisce come rookie in LG e di come giocano gli altri giovani contrasti, potrebbe rimanere da titolare in LG o avere l’opportunità in un futuro non troppo lontano di calciare fuori a LT.

The Look Ahead #91: Dieci cose che vogliamo che accadano nel 2022 – The SB Nation NFL Show
Rob “Stats” Guerrera e RJ Ochoa scelgono dieci cose che vorrebbero garantire che accadessero nella stagione 2022. I Cowboys vincono il Super Bowl (3:41). Trey Lance va in panchina per Jimmy Garoppolo (7:42). I Bills arrivano alla partita per il titolo AFC (10:46). Deshaun Watson non gioca un attimo (14:20). Una safety vince il Defensive Player of the Year (19:06). La Pro Football Hall of Fame si fa in quattro (23:05). Ogni partita in prima serata vale il nostro tempo (26:35). Trevor Lawrence diventa il QB che tutti pensavamo fosse (29:15). Baker viene tagliato e va a Pittsburgh (32:41).

Informazioni sui social media:

Pagina Facebook di BGN: Clicca qui per mettere mi piace alla nostra pagina

BGN Twitter: Segui @BleedingGreen

BGN Instagram: Segui @BleedingGreenInsta

Responsabile BGN: Brandon Lee Gowton: Segui @BrandonGowton

Twitter di BGN Radio: Segui @BGN_Radio

Cammeo BGN: Clicca qui per un videomessaggio personalizzato

Leave a Reply

Your email address will not be published.