Evander Kane degli Oilers è stato sospeso per Gara 4; Avalanche va avanti senza Nazem Kadri per un potenziale colpo decisivo in serie

EDMONTON, Alberta — L’ala sinistra degli Oilers Evander Kane e il centro di Avalanche Nazem Kadri salteranno la gara 4 delle finali della Western Conference tra le squadre a causa rispettivamente di squalifica e infortunio.

Kane è stato sospeso per una partita domenica dal Department of Player Safety della NHL per il suo check da dietro che ha mandato Kadri a schiantarsi contro le tavole finali all’inizio della vittoria per 4-1 del Colorado in Gara 3 sabato sera al Rogers Place. A Kane è stato assegnato un boarding major nel gioco e Kadri ha sostenuto quello che si ritiene essere un pollice destro rotto, secondo le fonti.

Gli Avs, che hanno preso un vantaggio 3-0 nella serie di sette partite di lunedì in Gara 4, lo chiamano un infortunio alla “parte superiore del corpo”. Kadri potrebbe saltare il resto della postseason.

L’allenatore del Colorado Jared Bednar domenica ha rifiutato di confermare o smentire le notizie secondo cui Kadri ha il pollice rotto.

Il centro di Las Vegas, Jack Eichel, ha giocato le ultime sei settimane della stagione regolare con il pollice rotto, ha detto il mese scorso il dirigente dei Golden Knights George McPhee.

“Non è stato spostato, quindi non ha dovuto subire un intervento chirurgico, ma è stata una brutta frattura e il ragazzo non ha saltato una partita”, ha detto McPhee di Eichel.

Prima che fosse annunciata la sospensione di Kane, l’allenatore degli Oilers Jay Woodcroft ha detto che non meritava ulteriore disciplina.

“Auguro a (Kadri) il meglio. Per me, abbiamo visto quel gioco, quel tipo di gioco di hockey che si verifica durante i playoff ed è un peccato che qualcuno si sia fatto male”, ha detto. “Abbiamo preso un rigore di cinque minuti e siamo in grado di ucciderlo”.

Ha aggiunto: “Abbiamo visto quel tipo di giocate di hockey qui nei playoff. Peccato che abbia perso l’equilibrio e Nazem si sia infortunato. Ma per me, abbiamo fatto un buon lavoro eliminando quei cinque minuti di rigore”.

L’allenatore dell’Avs Jared Bednar ha detto di Kadri dopo Gara 3. “Il successo è la giocata più pericolosa dell’hockey. Lo mette dentro (il muro) a capofitto da dietro, a otto piedi dalle assi. Lascio così”.

Bednar domenica non ha avuto molto altro da dire: “Penso che sia un colpo pericoloso”.

L’ala Mikko Rantanen è un candidato per sostituire Kadri come centro di seconda linea in Gara 4, consentendo a JT Compher – che si è fatto avanti per Kadri subito dopo l’infortunio – di rimanere come centro di terza linea. Il Colorado potrebbe anche promuovere il centro naturale Alex Newhook al centro della seconda linea e portare Nicolas Aube-Kuble come ala della terza linea.

Rantanen si aspettava che Kane venisse sospeso durante le prove facoltative del Colorado domenica.

“Queste sono le cose che impari quando sei più giovane che non fai”, ha detto Rantanen. “Solo un gioco pericoloso e spero che il campionato prenda la decisione giusta, che probabilmente tutti sanno come dovrebbe essere”.

Il portiere dell’Avs Pavel Francouz è stato il giocatore più vicino a testimoniare il colpo. “Avrebbe potuto essere un risultato molto peggiore per Naz”, ha detto. “Davvero fortunato in quella situazione. E penso che sia totalmente sospendibile”.

Kane ha parlato con i giornalisti di Edmonton dopo la partita. “Stavo solo entrando nel backcheck. Puck è andato largo, una specie di palleggio nell’angolo. So che gli piace invertire. Stavo solo cercando di alzarmi su di lui, è davvero tutto ciò che ho fatto”, ha detto. “Purtroppo, è andato goffamente nel tabellone e si è fatto male alla mano”.

Kane non è un fan del DoPS della NHL:

“Decisamente non mi è piaciuto il colpo”, ha detto il capitano dell’Avs Gabe Landeskog del gioco di Kane su Kadri. “Non sembra buono e quelli sono quelli spaventosi che non ti piace mai vedere.”

Leave a Reply

Your email address will not be published.