Gli scienziati creano accidentalmente criceti super-viziosi in laboratorio dopo che il test di modifica genetica è andato storto

Gli scienziati creano accidentalmente criceti super-viziosi in un laboratorio dopo che l’esperimento di editing genetico va storto e fa in modo che i roditori aggressivi si inseguano, si mordano e si inchiodano a vicenda

  • Il test di laboratorio di editing genetico crea inavvertitamente un’orda di criceti alimentati dalla rabbia
  • Gli scienziati hanno rimosso l’ormone chiave nella speranza che potesse aumentare la cooperazione degli animali
  • Ma li ha fatti diventare selvaggi, spingendoli a inseguire, mordere e inchiodare tra i criceti
  • ‘Noi [thought] ridurrebbe l’aggressività. Ma è successo il contrario’: capogruppo
  • “Non capiamo questo sistema bene come pensavamo”, ha aggiunto il professor

Gli scienziati hanno inavvertitamente allevato un’orda di criceti insolitamente aggressivi dopo che un esperimento di modifica genetica per “ridurre l’aggressività” è andato storto.

Ricercatori presso Georgia La State University ha prodotto nuovi roditori senza vasopressina ormonale nel tentativo di aumentare la “comunicazione sociale” tra i roditori.

Eppure il cambiamento chimico ha fatto impazzire i criceti siriani, provocando risse all’interno delle gabbie.

I criceti ultra feroci sono stati raffigurati inchiodare, mordersi e inseguirsi a vicenda.

Gli scienziati hanno condiviso le immagini dei criceti geneticamente modificati che lo affrontavano nelle loro gabbie

I criceti sono tipicamente animali sociali con bassi livelli di aggressività e facilità di cooperazione

I criceti sono tipicamente animali sociali con bassi livelli di aggressività e facilità di cooperazione

Il ricercatore capo, il professor Elliott Albers, ha dichiarato: “Ci aspettavamo […] ridurremmo sia l’aggressività che la comunicazione sociale, ma è successo il contrario.’

Si pensava che l’ormone chiave Avpr1a regolasse l’amicizia e il legame, con la sua rimozione che dovrebbe aumentare l’armonia tra gli animali.

Invece, il esperimento di laboratorio registrato “alti livelli di aggressività nei confronti di altri individui dello stesso sesso”.

Il professor Albers ha detto: “Siamo rimasti davvero sorpresi dai risultati”.

Si pensava così la vasopressina colpisce i comportamenti sociali dei criceti, inclusa l’aggressività e la comunicazione.

CRISPR è una tecnica di editing genetico in cui gli scienziati possono “tagliare” una sezione del DNA di qualcuno

Per indagare ulteriormente, gli scienziati hanno disattivato Avpr1a, rimuovendo un recettore che interagisce con la vasopressina in regioni chiave del cervello.

Ora immuni all’ormone, si pensava che i roditori sarebbero diventati più amichevoli.

I risultati furono tutt’altro che, con un’accresciuta frequenza di combattimenti, morsi, inseguimenti e inchiodamenti tra i criceti nelle loro gabbie.

Le sorprendenti conclusioni dello studio sfidano la comprensione da parte degli scienziati della relazione tra biologia e comportamento.

Il professore ha aggiunto: Non capiamo questo sistema così bene come pensavamo.

“I risultati controintuitivi ci dicono che dobbiamo iniziare a pensare alle azioni di questi recettori attraverso interi circuiti del cervello, non solo in specifiche regioni del cervello.

‘Sviluppare criceti geneticamente modificati non è stato facile. Ma è importante capire che i neurocircuiti coinvolti nel comportamento sociale umano e il nostro modello hanno […] rilevanza per la salute umana.’

Il professor Albers ha affermato che i test di modifica genetica hanno lo scopo di aiutare a trovare soluzioni ai disturbi neuropsichiatrici tra cui l’autismo e la depressione.

COME FUNZIONA L’EDITING DEL DNA CRISPR?

La tecnica di editing genetico CRISPR viene utilizzata in misura crescente nella ricerca sanitaria perché può cambiare gli elementi costitutivi del corpo.

A livello di base, CRISPR funziona come un’operazione di copia e incolla del DNA.

Tecnicamente chiamato CRISPR-Cas9, il processo prevede l’invio di nuovi filamenti di DNA ed enzimi negli organismi per modificare i loro geni.

Negli esseri umani, i geni agiscono come modelli per molti processi e caratteristiche del corpo: determinano tutto, dal colore degli occhi e dei capelli al fatto che tu abbia o meno il cancro.

I componenti di CRISPR-Cas9 – la sequenza di DNA e gli enzimi necessari per impiantarlo – vengono spesso inviati nel corpo sul retro di un virus innocuo in modo che gli scienziati possano controllare dove andare.

Gli enzimi Cas9 possono quindi tagliare filamenti di DNA, disattivando efficacemente un gene, o rimuovere sezioni di DNA da sostituire con i CRISPR, che sono nuove sezioni inviate per modificare il gene e avere un effetto per cui sono stati preprogrammati per produrre.

Ma il processo è controverso perché potrebbe essere utilizzato per cambiare i bambini nel grembo materno, inizialmente per curare le malattie, ma potrebbe portare a un aumento dei “bambini firmati” poiché i medici offrono modi per cambiare il DNA degli embrioni.

Fonte: Istituto Ampio

Annuncio

Leave a Reply

Your email address will not be published.