Gli Yankees sono in testa alla settimana perfetta

Nell’ultimo mese, c’è stato un consenso tra i primi due in queste classifiche, anche se l’ordine esatto di quei franchise storici continua ad alternarsi.

Dopo che i Dodgers hanno saltato gli Yankees per il miglior fatturato Power Ranking della scorsa settimana, gli Yanks hanno risposto semplicemente vincendo ogni partita giocata questa settimana per riconquistare il primo posto. Questo, tuttavia, era tutt’altro che l’unico movimento mentre lanciavamo i primi Power Rankings nel mese di giugno.

Il salto più grande: Ci è voluto un po’ per andare avanti, ma i Blue Jays stanno finalmente iniziando a sembrare il contendente che molti si aspettavano che fossero prima della stagione – e di conseguenza sono balzati di cinque posizioni al numero 6 questa settimana. Toronto ha iniziato la settimana con una spazzata dei White Sox prima di cedere due su tre ai Twins, ma i Blue Jays hanno comunque vinto nove degli ultimi 11 in totale.

La caduta più grande: Gli Angels sono crollati di sei posizioni questa settimana, uno sviluppo che coincide con la loro caduta libera in classifica. Il club di Joe Maddon ha perso 11 partite consecutive, l’ultima delle quali ha visto gli Halos sprecare un vantaggio di quattro punti nell’ottavo inning contro i Phillies domenica, solo per riconquistare il vantaggio nella parte superiore della nona prima di scontare un walk-off homer nella metà inferiore. Insieme alla siccità generale della squadra, Mike Trout è senza colpi nelle sue ultime 26 battute.

Ecco le ultime classifiche di potenza:

1. Yankees (39-15, settimana scorsa: 2)
Quote DraftKings World Series: 5.5-1

Gli Yankees flirtato con la perfezione non una, ma due volte questa settimana, e anche se potrebbero non essere stati all’altezza di ciascuna di quelle offerte per il gioco perfetto, sono stati perfetti per la settimana come squadra. I Bronx Bombers hanno completato un perfetto 6-0 in casa spazzando via gli Angels e i Tigers, il tutto superando i loro avversari con un punteggio simile al calcio di 38-7. Gli Yankees guidano le Majors con un’ERA di squadra di 2,74, mentre la loro rotazione iniziale ha in particolare una migliore ERA di 2,55 della MLB. In attacco, Aaron Judge guida tutti i giocatori con un OPS di 1.059 ed è al passo con 64 fuoricampo. Come squadra, gli Yankees hanno bastonato 80 homer, un punteggio che guida anche le Majors.

2. Dodgers (35-19, settimana scorsa: 1)
Quote DraftKings World Series: 4.25-1

Nonostante abbia iniziato la settimana con a spazzata scioccante per mano dei Pirates – nientemeno che al Dodger Stadium – Los Angeles rimane una delle squadre più equilibrate delle Majors. In attacco, i Dodgers guidano tutte le squadre in punti a partita (5,4) e OPS (0,761), mentre il loro staff di lancio è al secondo posto sia in ERA (2,91) che in WHIP (1,09).

3. Mets (37-19, settimana scorsa: 3)
Quote DraftKings World Series: 8-1

I Mets hanno iniziato la settimana con una vittoria dominante sui Nationals – in cui hanno superato Washington, 28-5 – prima di essere trattenuti solo per una corsa nelle prime due partite del loro weekend di quattro partite ambientato al Dodger Stadium. Il club di Buck Showalter ha mostrato ancora una volta la sua resilienza, tuttavia, rimbalzando con vittorie consecutive per dividere la serie a Los Angeles. non stanno esattamente facendo cadere la copertura dalla pallacontinuano a guidare le Majors per media di battuta (.264) e percentuale in base (.335).

4. Astros (35-19, settimana scorsa: 4)
Quote DraftKings World Series: 6.5-1

Non guardare ora, ma gli Astros hanno aperto un vantaggio di 8 1/2 partita nel AL Ovest — a pari merito con i Mets per il più grande vantaggio di divisione nelle grandi leghe. Houston ha appena completato un viaggio su strada di nove partite snocciolando vittorie in sei delle ultime sette partite. Gli Astros sono 24-9 dall’inizio di maggio, che è a pari merito con gli Yankees per il miglior record in quell’arco di tempo. Hanno anche un’ERA di 2,51 in quel tratto, facilmente la migliore di qualsiasi club nelle grandi leghe. La rotazione di Houston ha un’ERA di 2,64 in quel tratto, mentre il bullpen ha messo insieme un segno di 2,21.

5. Produttori di birra (33-23, settimana scorsa: 6)
Quote DraftKings World Series: 11-1

I Brewers hanno avuto un brutto momento questa settimana, perdendo cinque delle ultime sei partite, di cui tre consecutive in casa contro i Padres per chiudere il fine settimana. Ciò includeva il fatto di non essere stato quasi colpito da Joe Musgrove venerdì. Si fanno certamente sentire le assenze di Brandon Woodruff (distorsione alla caviglia destra) e Freddy Peralta (sforzo della spalla posteriore destra), sebbene Aaron Ashby abbia certamente ha girato alcune teste mentre sostituiva quelle stelle ferite. Il mancino ha un’ERA di 2,55 in tre partenze da quando è rientrato nella rotazione e ha accumulato 26 strikeout in soli 17 inning da 2/3, di cui 12 in una gemma da sei inning il 30 maggio. Quei numeri si adattano perfettamente allo staff di lancio di Brewers che ha collezionato 544 strikeout leader della MLB in questa stagione.

Il resto del campo di 30:

Votanti: Alyson Footer, Anthony Castrovince, Paul Casella, Mark Feinsand, Nathalie Alonso, Mike Petriello, Sarah Langs, Andrew Simon, David Venn, Brett Blueweiss

Leave a Reply

Your email address will not be published.