I Diamondbacks firmano Dallas Keuchel – Voci commerciali della MLB

I D-back hanno concordato un contratto di lega minore con il mancino di free agent Dallas Keuchelriporta Ken Rosenthal di The Athletic (Collegamento Twitter). Per il momento si dirigerà alla Triple-A, ma ha un’eventuale data di rinuncia inclusa nell’accordo se non viene aggiunto al roster della MLB entro quel momento. Keuchel è rappresentato dalla Boras Corporation.

È un accordo senza rischi per i D-back, che dovranno a Keuchel solo il minimo di campionato ripartito proporzionalmente per il tempo trascorso nelle Majors. Il resto del suo stipendio di 18 milioni di dollari sarà ancora pagato dai White Sox, che lo hanno rilasciato alla fine del mese scorso. I Sox sono anche ancora pronti per l’acquisizione di $ 1,5 milioni sull’opzione 2023 di Keuchel.

Keuchel è diretto alle minori per ora, ma il nuovo accordo lo ricollega con l’allenatore dei D-back Brent Strom, che era l’allenatore di Keuchel durante i suoi anni di punta con gli Astros. Almeno per ora, i due non lavoreranno fianco a fianco quotidianamente con Strom nello staff della big league, ma la connessione molto probabilmente ha giocato un ruolo nell’interesse reciproco tra giocatore e squadra.

Vincitore dell’American League Cy Young Award 2015, Keuchel è stato una forza in cima alla rotazione di Houston dal 2014-18, lanciando a un’ERA 3,28 con un tasso di strikeout del 20,2%, un forte tasso di camminata del 6,4% e un altissimo 60% di palla a terra tasso sulla vita di 950 1/3 inning. Ciò includeva la sua straordinaria campagna del 2015, in cui Keuchel ha battuto l’American League in vittorie (20), shutout (due) e inning lanciati (232), il tutto mentre si lanciava a una migliore ERA di 2,48 in carriera. Da allora non ha più replicato quel successo, ma quella era una delle tre ERA inferiori a 3,00 che Keuchel ha pubblicato in un arco di quattro anni.

Nonostante l’impressionante curriculum con Houston, il primo viaggio di Keuchel attraverso il processo di free agent non è andato come sperato. Gravato dall’onere del compenso per la scelta del draft dopo aver rifiutato un’offerta di qualificazione degli Astros, Keuchel ha finito per aspettare fino a dopo il draft del 2019 per firmare un accordo proporzionale di un anno con i Braves. (Aspettando così a lungo, ha rinunciato alla disposizione di compensazione per scelta di leva.)

Era una scena sorprendente, probabilmente a causa di una combinazione di molteplici fattori. La compensazione al draft ha senza dubbio giocato un ruolo e Keuchel ha sicuramente colpito il mercato con alti obiettivi pluriennali che molte squadre hanno trovato irragionevoli. Aveva anche avuto più stint IL da quell’anno Cy Young e ha raggiunto il mercato sulla scia di una stagione 2018 che lo ha visto registrare i suoi tassi di strikeout e palla a terra più bassi dalla sua stagione da rookie 2012.

Keuchel ha ancora accumulato uno stipendio proporzionale di $ 20 milioni su quell’accordo (circa $ 13 milioni), e ha lanciato un buon passo avanti con Atlanta. In 112 fotogrammi 2/3 quell’anno, ha ottenuto un’ERA di 3,75 con un tasso di grounder rivitalizzato del 60,1%. È stato sufficiente per i White Sox garantire a Keuchel $ 55,5 milioni su un contratto triennale mentre emergono da un lungo sforzo di ricostruzione.

La prima stagione di quell’accordo si è rivelata un successo travolgente, poiché Keuchel ha ottenuto la migliore ERA di 1,99 in carriera su 11 partenze (63 inning e 1/3) durante la stagione 2020 ridotta da Covid. Keuchel ha avuto un buon inizio anche nel secondo anno dell’accordo, registrando un’ERA di 3,78 nei suoi primi 14 inizi di stagione, ma poco dopo è caduto in un crollo disastroso e deve ancora riprendersi davvero.

Keuchel ha effettuato 24 partenze dal 20 giugno dello scorso anno, consentendo corse in 23 di esse. Durante quel periodo, è stato lanciato a un’ERA 7,02 con un tasso di strikeout del 12,4% sul fondo del barile contro un tasso di camminata elevato del 10,2%. Sta ancora inducendo i terrestri con una clip del 52,2% migliore della media, ma è molto lontano dai suoi livelli di picco. Vale anche la pena ricordare che Keuchel ha registrato una media di soli 87,8 mph sul suo riscaldatore durante quell’intervallo, quasi tre miglia all’ora in meno rispetto alla media di 90,4 mph durante quella stagione vincitrice di Cy Young.

I primi quattro titolari dell’Arizona in questa stagione sono stati ovunque da solidi a eccellenti, come ciascuno di essi Zac Gallen (2.40 ERA), Madison Bumgarner (3.31), Merrill Kelly (3.66) e Zach Davies (4.18) hanno effettuato almeno 10 partenze e totalizzato almeno 54 inning. Il quinto posto è stato più una sfida da riempire. Luca Weaver si è trasferito al bullpen all’inizio dell’anno e non molto tempo dopo è entrato nella lista degli infortunati. Umberto Castellanos (nove partenze), Tyler Gilbert (tw0) e Caleb Smith (uno, che era solo un inning) hanno fatto il resto delle partenze della squadra e generalmente sono andate male. Castellanos ha recentemente colpito la lista degli infortunati con uno stiramento al gomito.

Keuchel darà ai D-back un po’ di profondità per inserirsi dietro quel gruppo. Si unirà al collega veterano della big league Dan Straily, che ha lottato per un suo contratto in una lega minore dopo una grande esibizione in Corea del Sud, come giocatore fuori squadra a Reno. I Serpenti hanno anche il già citato Gilbert, giusto Luis Frias ed ex top prospect Corbin Martin nel roster di 40 uomini come opzioni giù in Triple-A.

Leave a Reply

Your email address will not be published.