Il baseball del Maryland, testa di serie n. 1, utilizza l’ottavo inning per mantenere viva la sua stagione, sconfiggendo Wake Forest, testa di serie n. 2, 10-5

Dirigendosi verso l’ottavo inning, il baseball del Maryland, testa di serie numero 1, aveva un disperato bisogno di un po’ di magia con la fine della sua stagione storica in vista. I Terps erano dietro a Wake Forest, testa di serie n. 2, 5-3, e avevano segnato solo un punto nei cinque inning precedenti.

Ma, simile al tema per tutta la stagione, i Terps si sono rifiutati di smettere, invece di scavare i talloni e mettersi al lavoro con le spalle al muro.

Il lanciatore destro del secondo anno di Wake Forest Seth Keener ha raccolto i primi due out con facilità, prima che il battitore designato dalla matricola a piedi Ian Petrutz . Quindi, l’esterno sinistro junior Bobby Zmarzlak è salito sul piatto e ha schiacciato un fuoricampo sul campo sinistro per pareggiare la partita a cinque.

L’homer di Zmarzlak ha acceso l’attacco dei Terps segnando altri quattro punti prima della fine dell’inning. Due inning non sono stati sufficienti per i Demon Deacons per recuperare il deficit quando il Maryland ha superato Wake Forest, 10-5, domenica pomeriggio a College Park per mantenere viva la sua stagione.

Ora, il Maryland avrà un’altra partita di eliminazione tra poche ore mentre affronterà la testa di serie numero 3 UConn alle 19:00 di stasera, contro la quale ha perso sabato sera. Se il Maryland vincerà la rivincita contro UConn, lunedì avrà l’opportunità di giocare per il campionato regionale.

I Terps sono stati tranquilli per iniziare la partita poiché il lanciatore destro del secondo anno di Wake Forest Teddy McGraw aveva bisogno solo di 10 lanci per ritirare la squadra nella parte superiore del primo inning.

Nella parte inferiore del primo, i Demon Deacons erano tutt’altro che tranquilli, portandosi in vantaggio per 2-0 all’inizio. L’esterno destro della matricola Tommy Hawke ha condotto l’inning con un singolo al campo centrale sinistro, quindi è avanzato al secondo posto per un errore di fielding. Non ci è voluto molto perché Hawke arrivasse a casa quando il secondo base della maglia rossa Pierce Bennett ha a malapena squittito una doppietta RBI lungo la linea di campo sinistra.

Il battitore delle pulizie di Wake Forest e il ricevitore junior della maglia rossa Brendan Tinsman ha colpito un doppio al campo centrale sinistro, mandando Bennett a casa per l’ultima corsa dell’inning.

Il Maryland ha risposto rapidamente nella parte superiore del secondo quando il prima base senior Maxwell Costes ha cancellato il deficit con una bomba a due colpi sul muro del campo centrale sinistro.

Il lanciatore titolare del Maryland Nick Dean e McGraw sono stati chiamati per l’inning e mezzo successivo poiché entrambi i reati hanno registrato solo due colpi.

L’offesa stagnante in mostra non è durata a lungo, tuttavia, poiché i colpi consecutivi di Costes e il battitore designato dalla matricola Ian Perturtz hanno messo i corridori al secondo e terzo posto con solo uno eliminato nel quarto inning. Zmarzlak e il secondo base Kevin Keister non hanno potuto approfittarne, tuttavia, poiché il Maryland ha lasciato il mezzo inning a mani vuote.

Dean ha tenuto a bada i Demon Deacons nella parte inferiore del quarto, registrando il primo inning 1-2-3 del gioco.

Un risultato simile sembrava essere inevitabile nella parte inferiore del quinto quando Dean ha eliminato i primi due battitori. Quindi, Wake Forest ha riguadagnato il comando, 3-2, quando Bennett ha segnato un fuoricampo da solista oltre il muro centrale del campo.

Dopo il quarto inning senza reti consecutivo dai Terps, i Demon Deacons hanno ampliato il loro vantaggio a tre nella parte inferiore del sesto. Nick Kurtz, prima base della matricola di Wake Forest, ha iniziato l’inning con un line drive al centro del campo che è stato abbandonato dall’esterno centrale del quinto anno Chris Alleyne. L’errore si è rivelato costoso, poiché il secondo base della terza base Brock Wilkin ha perforato un homer da due punti a sinistra del campo successivo alla battuta per aumentare il vantaggio di Wake Forest a tre punti.

Con Keener che ha alleviato McGraw nella parte superiore del settimo, il Maryland ha finalmente fatto ripartire i suoi pipistrelli. Keister ha preso il suo secondo tiro per un giro, distruggendolo assolutamente oltre il muro del campo destro per segnare il punteggio di 5-3 a favore di Wake Forest.

Il terzo base junior Nick Lorusso ha raddoppiato al centro del campo poco dopo, ma è rimasto bloccato in seconda dopo che l’interbase del secondo anno Matt Shaw ha colpito.

Il secondo lanciatore destrorso della maglia rossa David Falco si è occupato degli affari nella parte inferiore del settimo mentre i Terps hanno affrontato un’occasione d’oro per fare rumore nella parte superiore dell’ottavo. Dopo aver sostituito Dean sul monte, Falco ha fatto il suo lavoro, colpendo sette battitori con il record della stagione.

Con due out sul tabellone nell’ottavo, Zmarzlak ha risposto alla chiamata, schiacciando un homer da due run per pareggiare la partita 5-5 nella parte superiore dell’ottavo.

Il fuoricampo di Zmarzlak è stato seguito da una doppietta RBI del ricevitore del secondo anno Luke Shliger e da un altro fuoricampo di due punti di Alleyne per dare al Maryland un vantaggio di tre punti. L’esterno destro junior Troy Schreffler Jr. è entrato in azione, strappando un raddoppio RBI lungo la linea di campo destra per coronare il rally a due uscite di sei run.

I Terps hanno aggiunto una certa assicurazione nella parte superiore del nono grazie a un fuoricampo da solista di Petrutz e al lancio impeccabile di Falco, che ha ritirato la squadra per terminare la partita, assicurando la vittoria di cinque run per il Maryland.

Tre cose da sapere

1. Nick Dean e Teddy McGraw hanno avuto un duello di lancio. Entrambi i titolari sono arrivati ​​​​pronti per giocare domenica, rendendo estremamente difficile segnare per questi prolifici attacchi. I due si sono combinati per 11,2 inning lanciati, 11 colpi, sei punti guadagnati e 14 strikeout. Ognuno di loro ha dato alle proprie squadre la possibilità di andare avanti, ma alla fine sono stati Dean e i Terps a vincere.

2. I Terp si sono presentati quando contava. Con il bullpen di ogni squadra che rotola, ogni corsa contava in modo significativo. Il Maryland ha segnato 6 su 16 (.375) con corridori in base e 5 su 14 con due eliminati (.357). Questo non è cambiato nella parte superiore dell’ottavo quando i Terps avevano un disperato bisogno di run con due out sul tabellone. Il Maryland ha recuperato per sei punti, catturando un vantaggio di quattro punti a cui non si sono mai arresi.

3. Il Maryland ora deve vincere due vittorie consecutive contro UConn per vincere il regionale. Dopo essere sopravvissuto all’attacco esplosivo di Wake Forest domenica pomeriggio, i Terps dovranno sconfiggere due volte il bullpen d’élite di UConn se vogliono passare alle Super Regionali. La prima partita si svolgerà alle 19:00 di domenica sera, poco meno di tre ore dopo la fine della partita di Wake Forest. La seconda partita, se necessaria, si svolgerà lunedì, il che significa che la resistenza dei Terps sarà messa alla prova.

Leave a Reply

Your email address will not be published.