Il James Webb Space Telescope è a metà dei suoi controlli strumentali

Il James Webb Space Telescope è a metà del controllo delle sue modalità strumentali per le operazioni scientifiche, che dovrebbero iniziare a metà luglio.

Il Telescopio spaziale James Webb è dotato di quattro strumenti all’avanguardia, che consentiranno all’osservatorio da 10 miliardi di dollari di vedere il più lontano e il più antico galassieche si formò all’inizio universo solo poche centinaia di milioni di anni dopo il Big Bange studiarne la composizione chimica. Questi strumenti hanno 17 modalità scientifiche tra di loro e ciascuna modalità scientifica deve essere testata prima che il telescopio possa iniziare le operazioni scientifiche a metà luglio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.