Il primo teaser da sogno per The Sandman aiuta a dare il via alla Geeked Week di Netflix

Il primo teaser da sogno per The Sandman aiuta a dare il via alla Geeked Week di Netflix

Netflix

È Geeked Week per gentile concessione di Netflix, il che significa un buffet di nuovi teaser per le serie in arrivo. In particolare, abbiamo dei nuovi filmati teaser per L’uomo di sabbiaun teaser per la terza e ultima stagione di Serratura e chiave, e un trailer completo per il Cattivo ospite serie live-action. C’erano anche teaser per una nuova serie dai creatori della magistrale serie tedesca Scurochiamato 1899; quello di Mike Flanagan Il club di mezzanotte; la serie antologica Il Gabinetto delle Curiosità di Guillermo del Toro; e Mercoledìla nuova serie di Tim Burton è incentrata su un mercoledì Addams adulto.

(Spoiler delle stagioni precedenti di Serratura e chiave sotto.)

Primo teaser per L’uomo di sabbiaadattato dalle iconiche graphic novel di Neil Gaiman.

L’uomo di sabbia

Sandman i fan desideravano da decenni un adattamento per lo schermo delle iconiche graphic novel di Neil Gaiman e finalmente lo stiamo ottenendo, grazie a Netflix, al produttore esecutivo David Goyer (Fondazione), e lo showrunner Allan Heinberg. Gaiman è stato fortemente coinvolto come produttore esecutivo e si è regolarmente entusiasmato sui social media per la sua gioia per come la serie si è rivelato. Se questo teaser è indicativo, siamo propensi ad essere d’accordo. Certamente ottiene l’aspetto e la sensazione delle graphic novel esattamente nel modo giusto.

Come Ho scritto in precedenza, il titolare “Sandman” è Dream, alias Morpheus, tra gli altri nomi. È una delle sette entità conosciute come l’Infinito e sta cercando di correggere i suoi errori passati. Gli altri Endless sono Destino, Distruzione, Disperazione, Desiderio, Delirio e Morte (interpretata come una vivace giovane donna punk/goth). Tom Sturridge ha ottenuto l’ambito ruolo di Morpheus, il Signore dei Sogni. Kirby Howell-Baptiste interpreta la morte, Donna Preston interpreta la disperazione e Mason Alexander Park interpreta il desiderio. Game of Thrones gli alunni Gwendoline Christie e Charles Dance interpretano rispettivamente un Lucifero scambiato di genere e il mago ciarlatano Roderick Burgess.

Il cast include anche Boyd Holbrook nei panni di The Corinthian, uno degli incubi (falliti) creati da Dream; Vivienne Acheampong nei panni di una Lucienne di genere diverso, capo bibliotecaria di Dreaming; David Thewlis nel ruolo di John Dee/Dottor Destiny; Jenna Coleman nei panni di Johanna Constantine, detective dell’occulto e antenata dell’antieroe DC Comics Giovanni Costantino; Patton Oswalt nel ruolo della voce del corvo emissario di Dream, Matthew; Razane Jammal nel ruolo di Lyta Hall; Kyo Ra nei panni di Rose Walker, che incontra il Corinthian mentre cerca il fratello perduto; Stephen Fry nel ruolo del tutore di Rose, Gilbert; Sandra James-Young nel ruolo di Unity Kinkaid; e Sanjeev Bhaskar e Asim Chaudhry rispettivamente nei panni di Caino e Abele.

Secondo la premessa ufficiale:

C’è un altro mondo che aspetta tutti noi quando chiudiamo gli occhi e dormiamo: un luogo chiamato Dreaming, dove The Sandman, Master of Dreams (Tom Sturridge), dà forma a tutte le nostre paure e fantasie più profonde. Ma quando Dream viene inaspettatamente catturato e tenuto prigioniero per un secolo, la sua assenza dà il via a una serie di eventi che cambieranno per sempre sia il mondo dei sogni che quello della veglia. Per ristabilire l’ordine, Dream deve viaggiare attraverso mondi e linee temporali differenti per riparare gli errori che ha commesso durante la sua vasta esistenza, rivisitando vecchi amici e nemici e incontrando nuove entità, sia cosmiche che umane, lungo la strada.

Abbiamo avuto la nostra prima sbirciatina alla serie quando Netflix ha rilasciato un breve teaser lo scorso settembre durante il suo fan event globale Tudum. Quel filmato si concentrava sulla cattura iniziale di Dream da parte di Roderick Burgess e dei suoi accoliti, che stavano cercando di catturare suo fratello, Morte. Quest’ultimo filmato ci offre ancora di più il sogno di Sturridge, oltre a brevi scorci di Lucienne, Lucifero, Johanna Constantine e gli inquietanti occhi sanguinanti del Corinthian di Holbrook. Vediamo anche le rovine fatiscenti di The Dreaming sulla scia della prolungata assenza dell’Uomo Sabbia, poiché la Morte lo avverte che molto è cambiato nel frattempo.

L’uomo di sabbia debutta su Netflix il 5 agosto 2022. Stiamo contando i giorni.

La terza e ultima stagione di Serratura e chiave scende su Netflix questo agosto.

Serratura e chiave S3

C’è un forte fascino nella premessa di base di Serratura e chiave: Tre fratelli traumatizzati il ​​cui padre è stato recentemente assassinato tornano alla casa ancestrale di papà, Key House, con la madre e scoprono che la casa è piena di chiavi magiche nascoste che “sussurrano” ai bambini finché non li trovano. Solo i bambini possono sentire il sussurro dei tasti e tutti gli adulti che assistono alla “magia” delle chiavi in ​​uso dimenticano rapidamente ciò che hanno visto. La serie TV ha conservato con successo quel fascino.

La prima stagione ha coperto la maggior parte dell’arco narrativo principale nei fumetti, ma ha tralasciato gran parte della tradizione di fondo su da dove provenissero le chiavi, chi le ha create e chi (o cosa) sia veramente il personaggio mutaforma Dodge. Tali domande sono state almeno parzialmente risolte durante S2. Dodge era un demone da oltre la porta nera che ha cercato di forgiare una nuova chiave magica del demone da un residuo di Whispering Iron, quindi usarla per costruire un esercito di demoni fuori dai cittadini. La famiglia Locke e i loro alleati hanno sconfitto Dodge nel finale di stagione, anche se c’è un breve assaggio di Dodge nella loro forma femminile originale nel teaser, suggerendo che potrebbero essere tornati in qualche modo.

La seconda stagione includeva anche flashback sulla guerra d’indipendenza americana e sul conflitto tra la famiglia Locke e un generale britannico di nome Frederick Gideon (Kevin Durand), rivelando come sono state realizzate le chiavi magiche e perché hanno un legame così forte con i discendenti di Locke. Il materiale del flashback è stato parzialmente estratto Meccanismi e caratterizzato pesantemente nel primo arco di Chiave della guerra mondiale, una nuova Locke e chiave rilascio di fumetti che funge sia da prequel che da sequel della serie originale.

La terza stagione completerà la trilogia pianificata mentre i fratelli Locke affrontano il loro più grande avversario: il generale Gideon, il cui “eco” indemoniato è stato resuscitato dal pozzo proprio come Dodge. Ora è in possesso della Anywhere Key e nutre rancore di lunga data nei confronti della famiglia Locke. Sarà anche molto più difficile da sconfiggere, anche se i ragazzi di Locke riusciranno a riprendersi tutte le chiavi. È probabile che vedremo almeno una nuova chiave in gioco mentre la serie finisce.

L’ultima stagione di Serratura e chiave uscirà su Netflix il 10 agosto 2022.

Leave a Reply

Your email address will not be published.