Il ritorno di successo di Kumar Rocker al tumulo potrebbe migliorare il suo titolo MLB Draft

Kumar Rocker è stato un talento al primo turno uscito dal liceo nel 2018, ma si è reso irreperibile ed è andato a Vanderbilt, dove ha catturato l’attenzione del più ampio pubblico di baseball con un no-hitter in una partita di eliminazione nelle Super Regionali. Quando era di nuovo idoneo alla leva l’anno scorso come junior, il Mets l’ha preso con il 10th scegliere, ma il suo fisico post-bozza ha rivelato qualcosa che ha portato il club a rifiutarsi di offrirgli un contratto affatto. Ricevono l’undicesima scelta di quest’anno Bozza MLB come compenso, mentre Rocker torna al draft pool.

Ha iniziato la sua stagione 2022 sabato sera a Troy, New York, lanciando quattro inning all’inizio per i Tri-City ValleyCats della Frontier League indipendente. E se non sapessi che qualcosa non va, penseresti che Rocker sarà ancora una volta una delle prime 10 scelte.

La velocità di Rocker è stata buona come sempre sabato, poiché ha colpito più volte 98 mph ed era 95-98 mph nei suoi quattro inning, correndo attraverso l’ordine di Trois Rivières la prima volta prima di incorrere in un piccolo problema nel quarto inning. Rocker ha mostrato quattro tiri, proprio come quando l’ho visto l’anno scorso, con due palle che si rompono che si scontrano e un cambio che è chiaramente il quarto tiro nel suo repertorio. Ha mostrato una migliore sensibilità per le sue palle di rottura dopo il primo inning, quando ha lanciato alcune palle curve senza molta convinzione, ma entrambi i tiri erano sopra la media quando ha iniziato a rotolare, con lo slider fino a 89 mph e la palla curva che mostrava una rotazione più stretta .

Questo non era il livello di competizione che Rocker ha dovuto affrontare il venerdì sera nella SEC, quindi mentre ha lanciato 43 lanci su 60 per gli strike (72%), è stato più controllo che comando. Sembrava stancarsi un po’ nel quarto inning, con un battitore colpito, un lancio selvaggio e un fuoricampo concesso su una palla sospesa. L’unica differenza evidente rispetto all’anno scorso era che la sua fessura per il braccio era leggermente più bassa. Non so se è di progettazione, ma è qualcosa da monitorare in futuro.

Tuttavia, quel no-hitter del 2019 merita un’ulteriore menzione. Rocker ha eliminato 19 battitori in quella uscita e ha richiesto 131 lanci per farlo. Negli ultimi cinque pieni MLB stagioni, solo tre lanciatori hanno lanciato almeno 130 lanci in una partita; nessuno aveva meno di 25 anni quando lo fece. Rocker aveva 19 anni all’epoca del no-hitter ed era visibilmente affaticato – o forse esausto – quando il gioco era finito. Non avrebbe dovuto essere là fuori, anche se all’epoca sembrava “storia”. Sappiamo che lanciare quando si è affaticati aumenta il rischio di lesioni. Lo abbiamo visto abusato, in una misura che nessuna squadra della Major League Baseball avrebbe preso in considerazione per nessun lanciatore della sua età. Se Rocker si scopre che ha qualche tipo di infortunio al braccio – che, per essere chiari, non sappiamo con certezza, solo che i Mets hanno visto qualcosa che non gli è piaciuto – dovremmo almeno considerare se quell’uscita di 131 tiri abbia avuto qualcosa a che fare con esso.

Per quanto riguarda lo stato di draft di Rocker quest’anno, se lancia in questo modo altre due o tre volte, tenendo le sue cose per uscite più lunghe e mostrando un po’ più di comando, probabilmente tornerà al primo round. Se una squadra in cima alla classifica decide che le sue visite mediche sono pulite/non preoccupanti, è uno dei primi 10 talenti della classe. La probabilità che una squadra lo decida sembra piuttosto alta, ma se dovessi puntare soldi su questo, scommetterei che accadrà nella metà posteriore del round, dove il costo opportunità è inferiore – pensa al Nazionali insieme a Luca Giolitoo il Guardiani con Brady Aiken. ho visto Padri‘ GM AJ Preller lì, insieme ad almeno altri quattro direttori scouting o dirigenti senior di altre squadre che hanno redatto dopo che i Padres hanno scelto la scelta n. 15.

Questo è stato certamente uno spettacolo sufficiente per riportarlo in cima alle liste delle preferenze di tutti, almeno per ora, e può continuare a costruirci sopra e cercare di dissipare qualsiasi paura sulla sua salute mostrando quell’enorme velocità ancora e ancora.

(Foto di Kumar Rocker nel 2021: Steven Branscombe / USA Today Sports)

Leave a Reply

Your email address will not be published.