Johnny Depp può fare un ritorno dopo il processo di Amber Heard?

Johnny Depp ha segnato una vittoria netta e inaspettata in tribunale la scorsa settimana. Il suo avvocato, Ben Chew, ha implorato la giuria della Virginia di ripristinare il suo nome, la sua reputazione e la sua carriera, e la giuria ha risposto, scoprendo che l’ex moglie di Depp, Ambra sentitalo aveva diffamato accusandolo di violenza domestica.

Ma mentre i verdetti della giuria sono binari – responsabili o non responsabili, colpevoli o non colpevoli – Hollywood non funziona in questo modo. Depp ha sofferto enorme danno reputazionalein gran parte si è autoinflitto e ha ancora molto lavoro da fare se vuole rilanciare la sua carriera.

“Non è un interruttore della luce”, afferma Howard Bragman, un consulente di crisi per clienti famosi. “È una strada per tornare”.

A favore di Depp, il processo ha mobilitato una base di fan appassionati ed esperti di digitale e gli ha dato una piattaforma per trionfare pur possedendo i suoi difetti. Ma anche se il grande pubblico accetta il verdetto della giuria, si è rivelato ancora autocommiserato, drogato e profondamente autorizzato. La sua misoginia esagerata potrebbe anche danneggiare il suo fascino con molte donne, che un tempo costituivano una parte importante del fandom di Depp.

“Non dobbiamo indovinare se esiste un potenziale contraccolpo”, afferma Howard Breuer, un consulente PR. “Se i produttori stanno pensando, ‘Qualcuno ci salterà addosso se saremo i primi a scegliere Johnny Depp?’ – la risposta è si. Si sta ancora polarizzando”.

Anche prima delle accuse di abusi domestici, stava diventando sempre più difficile giustificare i $ 20 milioni di giorni di paga di Depp. Aveva sofferto per una serie di flop ed era cresciuto sempre più irregolare sul set, culminato nella disastrosa produzione di “Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales” del 2017, che ha reso gli studi diffidenti nell’affidargli un franchise di successo. Gli addetti ai lavori affermano che Depp è stato più professionale durante le riprese di “Murder on the Orient Express” e “Animali fantastici: I crimini di Grindelwald” poco dopo, ma come ha ammesso il suo ex agente Tracey Jacobs in una deposizione registrata, “La sua stella si era offuscata. “

Mentre Depp è arrivato puntuale in tribunale ogni giorno, nient’altro nel processo mette necessariamente a tacere queste preoccupazioni.

“Non so se questo lo aiuta in alcun modo”, dice il produttore Gavin Polone. “Le persone devono vedere che è affidabile e si presenterà al lavoro in tempo.”

La Disney ce l’ha non prevede di includere Depp in qualsiasi futuro film di “Pirati” e la Warner Bros. potrebbe eliminare il franchise di “Animali fantastici” a causa delle sue fortune in calo al botteghino. Ad ogni modo, la Warner Bros. ha già sostituito Depp con Mads Mikkelsen in “Animali fantastici: I segreti di Silente” di questa primavera, quindi è una sorta di punto controverso anche se la serie continua.

Il 2 giugno, il giorno dopo l’annuncio del verdetto, il chitarrista Jeff Beck ha annunciato che Depp sarebbe apparso con lui in un prossimo album. Ma l’ex agente di Depp ha testimoniato al processo che la carriera musicale di Depp non è redditizia e che i soldi veri sono nel realizzare film in studio. Depp ha anche annunciato che reciterà nel ruolo di Re Luigi XV nel prossimo film diretto dal regista di “Polisse” Maiwenn, ma quel film è una produzione francese, non un affare di Hollywood.

Hollywood può essere eccezionalmente indulgente con le grandi star, specialmente per problemi di abuso di sostanze. E il verdetto aiuta sicuramente a compensare alcuni dei danni arrecati quando un giudice britannico ha ritenuto che le accuse di Heard fossero “sostanzialmente vere” nel novembre 2020.

“È stato un po’ lavato da questo”, dice Bragman. “Abbiamo tutti la memoria corta. Questo dà il permesso a un grande indie di dire: ‘Vogliamo essere nel business di Johnny Depp'”.

I dirigenti dello studio hanno rifiutato di parlare pubblicamente del futuro di Depp, ma in privato hanno tracciato un potenziale percorso per il riscatto della carriera. Potrebbe realizzare una serie di film indipendenti, offrendo performance avvincenti. Con buone recensioni e un po’ di fortuna, ciò potrebbe alla fine incoraggiare uno studio a rischiare con il controverso artista.

C’è anche la possibilità che Depp possa sfruttare la sua celebrità per ottenere ruoli redditizi in film d’azione a basso budget e di qualità inferiore prodotti al di fuori del sistema degli studi, film finanziati con vendite all’estero. Questo è un percorso che altri attori, come Nicolas Cage e Mel Gibson, che hanno ancora un’appassionata base di fan all’estero, hanno tracciato negli ultimi anni quando il loro appeal commerciale è diminuito negli Stati Uniti

Dato che Depp è così famoso da così tanto tempo, alcuni sono scettici sul fatto che sia interessato a intraprendere un lungo viaggio verso una sorta di celebrità che potrebbe rimanere sfuggente. Potrebbe semplicemente optare per alcuni giorni di paga più facili.

“Non so se vuole fare il tipo di duro lavoro che deve fare per tornare”, dice un dirigente dello studio che ha lavorato con Depp su diversi progetti. “È passato molto tempo dall’ultima volta che ha dovuto farlo.”

Leave a Reply

Your email address will not be published.