Kate Middleton fa una visita a sorpresa a Evelina London per celebrare il Platinum Jubilee

Il Duchessa di Cambridge ieri sera ha fatto una visita a sorpresa all’Evelina London Children’s Hospital per sorprendere il personale, i pazienti e le loro famiglie che non hanno potuto partecipare alle celebrazioni del Giubileo questo fine settimana.

Kate, 40 anni, è la protettrice dell’ospedale di Londra, specializzato nel fornire cure “che cambiano la vita” a bambini con condizioni rare e complesse, dal 2018. Da allora è stata fotografata in più occasioni in visita, visitando pazienti e personale, e elevando il profilo dell’ospedale.

La visita di ieri è stata particolarmente discreta. La duchessa, che poche ore prima si era unita ai reali senior a la reginaIl servizio di Ringraziamento nella cattedrale di St Paul, ha trascorso del tempo parlando ai giovani pazienti e ai loro cari durante l’apparizione inaspettata.

La notizia della visita di Kate all’ospedale pediatrico è stata annunciata sull’account Twitter di Evelina London. Il post diceva: “Ieri sera abbiamo ricevuto una sorpresa molto speciale! Il nostro patrono, Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge, è venuto per una visita privata per incontrare i nostri pazienti, le famiglie e il personale che non hanno potuto partecipare alle celebrazioni questo fine settimana.

“Fortunatamente l’ospedale era già addobbato con le decorazioni del Giubileo di Platino realizzate da alcuni dei bambini e dei giovani di cui ci prendiamo cura. Grazie YRH [Your Royal Highness] per aver pensato a noi.’

La Duchessa di Cambridge ha fatto una visita privata all’Evelina London Children’s Hospital la scorsa notte per sorprendere il personale, i pazienti e le loro famiglie che non hanno potuto partecipare alle celebrazioni del Giubileo questo fine settimana

Kate, 40 anni, patron dell'ospedale dal 2018, ha trascorso del tempo parlando con i giovani pazienti e i loro cari in una visita discreta venerdì sera

Kate, 40 anni, patron dell’ospedale dal 2018, ha trascorso del tempo parlando con i giovani pazienti e i loro cari in una visita discreta venerdì sera

In precedenza, la duchessa di Cambridge si era unita ai reali anziani al Queen's Service of Thanksgiving presso la Cattedrale di St Paul

In precedenza, la duchessa di Cambridge si era unita ai reali anziani al Queen’s Service of Thanksgiving presso la Cattedrale di St Paul

Il post è stato condiviso insieme a due fotografie della duchessa di Cambridge che incontra una famiglia al capezzale di un bambino.

Sono state condivise anche le immagini di alcune delle decorazioni del Giubileo di platino che decorano i reparti, che erano state realizzate dai pazienti.

Tra questi c’erano stringhe di stamina di carta fatta in casa, con bandiere illustrate con immagini delle guardie della regina e altre immagini reali.

Un’altra fotografia mostrava una grande decorazione di una corona di carta, incollata sopra un grande cartello di carta che conteneva il numero 70, in riferimento ai sette decenni di regno di Sua Maestà.

Si era cambiata l’abito giallo che indossava al St Paul’s all’inizio della giornata con un abito rosso per la gita.

Un tweet di Evelina ha notato che l'ospedale era addobbato con le decorazioni Platinum Jubilee (nella foto) realizzate dai suoi giovani pazienti

Un tweet di Evelina ha notato che l’ospedale era addobbato con le decorazioni Platinum Jubilee (nella foto) realizzate dai suoi giovani pazienti

Sebbene i giovani pazienti che hanno realizzato le decorazioni non abbiano potuto partecipare alle celebrazioni giubilari, la duchessa ha portato in ospedale un tocco regale facendo una visita a sorpresa

Sebbene i giovani pazienti che hanno realizzato le decorazioni non abbiano potuto partecipare alle celebrazioni giubilari, la duchessa ha portato in ospedale un tocco regale facendo una visita a sorpresa

Tra le decorazioni realizzate dai pazienti di Evelina c'era questo pavese con bandiera a forma di corgi e una grande corona scintillante su un ritaglio di carta che mostra il numero 70

Tra le decorazioni realizzate dai pazienti di Evelina c’era questo pavese con bandiera a forma di corgi e una grande corona scintillante su un ritaglio di carta che mostra il numero 70

Oggi lei e principe William hanno portato i loro figli George, otto anni, e Charlotte, sette, in visita a Cardiff, dove hanno incontrato artisti e troupe coinvolti in uno speciale concerto celebrativo del Giubileo di platino che si è svolto all’interno del castello di Cardiff.

William e Kate sembravano incoraggiare i loro bambini dall’aspetto timido a stringere la mano e presentarsi ai dignitari quando arrivavano nella capitale gallese, anche se Charlotte era presto raggiante. È la prima visita ufficiale dei giovani reali in Galles e una delle prime volte in cui salutano e interagiscono con membri del pubblico.

Era scomparso il principe Louis che ha rubato la scena quando è apparso sul balcone di Buckingham Palace con la sua famiglia e la regina dopo la cerimonia di Trooping the Colour giovedì.

La coppia ei loro figli dovrebbero assistere alle prove e incontrare alcuni degli artisti che prendono parte alle celebrazioni, tra cui la cantante gallese Bonnie Tyler. Bonnie è stata nominata la scorsa settimana un MBE nei Queen’s Birthday Honors per i suoi servizi alla musica.

Il principe William e Kate Middleton con i loro figli Prince George e la principessa Charlotte al Castello di Cardiff questo pomeriggio

Il principe William e Kate Middleton con i loro figli Prince George e la principessa Charlotte al Castello di Cardiff questo pomeriggio

William, duca di Cambridge e Catherine, duchessa di Cambridge con il principe Giorgio di Cambridge e la principessa Charlotte di Cambridge visitano il castello di Cardiff per incontrare gli artisti e la troupe coinvolti nello speciale concerto celebrativo del giubileo di platino

William, duca di Cambridge e Catherine, duchessa di Cambridge con il principe Giorgio di Cambridge e la principessa Charlotte di Cambridge visitano il castello di Cardiff per incontrare gli artisti e la troupe coinvolti nello speciale concerto celebrativo del giubileo di platino

Charlotte sembrava offrire un fiore al fratello maggiore mentre passeggiavano per il castello di Cardiff con i genitori questo pomeriggio

Charlotte sembrava offrire un fiore al fratello maggiore mentre passeggiavano per il castello di Cardiff con i genitori questo pomeriggio

Charlotte, sette anni, che indossava un’elegante redingote blu scuro e scarpe Mary Jane blu con calzini bianchi alla caviglia, sorrise e tenne la mano di Kate mentre la duchessa salutava i suoi sostenitori.

La giovane principessa ha dimostrato di seguire le orme parsimoniose di sua madre, indossando nuovamente il suo cappotto Amaia della marina da £ 140, precedentemente indossato al memoriale del principe Filippo a marzo, quando è arrivata al castello di Cardiff per il suo primo fidanzamento reale. Il reale di sette anni sorrise e tenne la mano di Kate mentre la duchessa salutava i suoi sostenitori.

La duchessa indossava un lungo cappotto rosso, che corrispondeva al colore del drago rosso sulla bandiera gallese.

George, a cui un giorno dovrebbe essere conferito il titolo di Principe di Galles, si è unito alla sua famiglia mentre chiacchieravano con folle di fan reali mentre William metteva il braccio attorno al figlio maggiore di otto anni.

Il giovane principe è stato visto sorridere mentre William era in piedi dietro di lui con le mani sulle spalle – con il principe che indossava una versione mini-me dell’abito blu di suo padre e della camicia a collo aperto.

George è stato raffigurato mentre lavorava ai controlli di un banco tecnico, mentre Charlotte sorrideva a suo fratello mentre dirigeva i musicisti con le sue mani. Si è unita ai suoi genitori e a George nell’ascoltare un’orchestra eseguire una serie di canzoni, tra cui Sweet Caroline, ed è apparsa particolarmente felicissima quando è uscita la canzone del film d’animazione Encanto.

La principessa Charlotte ride mentre dirige una band accanto a suo fratello, il principe George, durante la loro visita al castello di Cardiff

La principessa Charlotte ride mentre dirige una band accanto a suo fratello, il principe George, durante la loro visita al castello di Cardiff

I Cambridge sembravano di buon umore quando hanno lasciato il castello di Cardiff questo pomeriggio dopo la loro apparizione

I Cambridge sembravano di buon umore quando hanno lasciato il castello di Cardiff questo pomeriggio dopo la loro apparizione

William, duca di Cambridge, indossa un auricolare accanto alla moglie britannica Catherine, duchessa di Cambridge, al castello di Cardiff

William, duca di Cambridge, indossa un auricolare accanto alla moglie britannica Catherine, duchessa di Cambridge, al castello di Cardiff

La visita di Cambridge di oggi è stata uno dei numerosi membri della famiglia reale che stanno effettuando in tutto il Regno Unito per celebrare il Giubileo. Mentre i Cambridge visitavano Cardiff, Prince Edward e Sophie Wessex arrivarono nell’Irlanda del Nord.

Harry e Meghan, d’altra parte, dovrebbero essere assenti dalle celebrazioni del Giubileo oggi, poiché celebrano il primo compleanno della figlia Lilibet a Windsor e continuano a mantenere un basso profilo.

Secondo Omid Scobie, segneranno il compleanno “insieme in privato come una famiglia”. La regina, il principe Carlo e Camilla e i Cambridge hanno tutti augurato un felice compleanno a Lilibet attraverso i loro account sui social media.

Più tardi, William e suo padre, il principe Carlo sarà al centro della scena davanti a una folla di 22.000 persone a cui rendere omaggio la regina durante un concerto del Giubileo costellato di stelle fuori Buckingham Palace.

Il padre e il figlio – entrambi futuri re – parleranno separatamente in onore del monarca verso la fine del BBC‘s spettacolo Party at the Palace all’aperto, la terza sera dei quattro giorni di festeggiamenti giubilari.

Nonostante l’evento non iniziasse fino alle 20:00, i fan reali hanno iniziato ad arrivare al The Mall dalle 8:00 per ottenere il posto migliore.

Si ritiene improbabile che i Queen parteciperanno al concerto, ma la conferma di eventuali movimenti verrà rilasciata più avanti oggi. Inoltre, non parteciperà all’Epsom Derby Day di oggi, ma dovrebbe essere incollata alla TV, a guardare gli sviluppi di Windsor.

Leave a Reply

Your email address will not be published.