La rimonta mette WLAX nella partita di campionato

BALTIMORA, Md. – UNC Sam Geiersbach ha segnato il gol della vittoria con 1:03 rimanenti nella piovosa semifinale di lacrosse femminile NCAA di venerdì battendo la Northwestern 15-14, guadagnando alla Carolina un posto nel campionato di domenica. I migliori Tar Heels sono migliorati a 21-0 nella stagione e giocheranno per il loro terzo titolo NCAA.

È la prima apparizione dell’UNC in una partita di campionato dal 2016, che è stata anche l’ultima volta che i Tar Heels hanno vinto il titolo.

I Tar Heels affronteranno la testa di serie numero 3 del Boston College nella partita per il titolo domenica per la terza volta in questa stagione. Gli Eagles hanno battuto la testa di serie numero 2 del Maryland, 17-16, nella seconda semifinale di venerdì.


Carolina aveva bisogno di una rimonta epica per avanzare. Northwestern ha segnato i primi sei gol della partita e ha battuto i Tar Heels 10-4 nel primo quarto. Con 1:11 rimanenti nel primo quarto, è iniziato un ritardo meteorologico di un’ora e 36 minuti per fulmini nell’area. NU in testa, 6-0, dopo il primo periodo.


L’UNC non è entrato nel consiglio fino a quando a Jamie Ortega il gol all’inizio del secondo quarto ha reso il Northwestern 6-1 con 13:25 dalla fine dell’intervallo. Alleato Mastroianni ne ha aggiunto un altro per l’UNC prima che i Wildcats ne segnassero altri due portandosi in vantaggio 8-2 all’intervallo. È stata la metà della stagione con il punteggio più basso per Carolina.


Dopo non essere riuscito a recuperare terreno nel terzo quarto, quando la Northwestern aveva un vantaggio di punteggio di 5-4, l’UNC era in svantaggio di 13-6 nel quarto quarto. Mastroianni ha segnato per il 13-7, poi i Wildcats hanno risposto salendo ancora di sette, 14-7 con 10:15 da giocare.


Gli ultimi 10 minuti sono stati di Carolina, che ha chiuso la partita con un parziale di 8-0. Caitlyn Würzburger ha segnato senza assistenza con 9:15 rimanenti per iniziare l’assalto. Ortega ne ha aggiunto un altro un minuto dopo per ridurre il margine a cinque. Geiersbach ha poi segnato il suo primo gol, con 5:27 da giocare.


Un gol di Scottie Rose Growney, assistito da Ortega, al 5′ ha ridotto il vantaggio della Northwestern a tre, 14-11 Northwestern. Geiersbach ha segnato gli ultimi quattro gol, tutti senza assistenza, lungo il tratto. Il suo gamewinner ha dato all’UNC il suo primo vantaggio del pomeriggio.


Ortega ha chiuso con tre gol e tre assist per i Tar Heels e anche Mastroianni ha segnato tre gol. I Tar Heels, che a marzo hanno battuto la Northwestern 20-9 a Chapel Hill, avevano un vantaggio di 40-29 nei tiri e un vantaggio di 16-11 nelle palle a terra. Hanno costretto i Wildcats a 17 palle perse, di cui otto nel quarto quarto, quando l’UNC ne ha commesso solo due.

“Prima di tutto, congratulazioni alla Northwestern per l’ottima stagione e per la grande partita di oggi”, allenatore dell’UNC Jenny Levy detto dopo. “Sono usciti e ci hanno preso a pugni in bocca, chiaramente, e questo dipende da me. Non avevo la squadra pronta a partire e fortunatamente per me ho degli studenti-atleti favolosi che hanno trovato il modo di vincere oggi.

“Nel complesso, solo una partita incredibile. Abbiamo segnato 10 degli ultimi 11 gol della partita con così tanti contributi da così tanti giocatori, e molto sforzo e rifiuto di andare via. Sono incredibilmente orgoglioso e grato che ne otteniamo due più giorni con questo equipaggio.”


Lauren Gilbert ha guidato la Northwestern con cinque gol.


L’UNC ha vinto 21 partite consecutive, la seconda serie di vittorie più lunga nella storia della scuola. Le 21 vittorie di Carolina battono il record del programma per il maggior numero di vittorie in una stagione (20 vittorie nel 2016 e 2021). Carolina ha vinto 48 delle ultime 49 partite e 56 delle ultime 58 in totale.


I Tar Heels sono migliorati fino a 30-10 nel torneo NCAA negli ultimi 13 anni (dal 2009), avanzando a 10 finali a quattro e cinque finali nazionali in quell’arco di tempo.

Carolina era in svantaggio di otto gol in due occasioni nel gioco, il più grande deficit della stagione per i Tar Heels. La rimonta di otto gol è la più grande di qualsiasi squadra nel weekend del campionato NCAA da quando la Virginia ha superato uno svantaggio di nove gol nelle semifinali del 2007 battendo Duke.

Portiere di Tar Heel Taylor Moreno ha lottato presto, concedendo 13 gol nella giornata in 52:13 di azione. Rinforzo da matricola Alecia Nicola è entrato in gioco nel secondo tempo in rilievo di Moreno, giocando 7:47 e concedendo un solo gol prima che Moreno tornasse in gioco. Moreno ha realizzato una delle più grandi parate della sua carriera decorata quando ha fermato un tiro da distanza ravvicinata di Gilbert a 38 secondi dalla fine per preservare il sottile vantaggio dell’UNC. I Tar Heels sono stati in grado di esaurire il tempo dopo il salvataggio del gioco di Moreno.


APPUNTI:

Squadra
• Con la vittoria, i Tar Heels avanzano alla loro quinta apparizione in una partita del campionato NCAA (2009, 2013, 2015, 2016, 2022). Carolina è 5-9 nelle semifinali NCAA.
• Carolina ha vinto per la 48ª volta nelle ultime 49 partite e la 56ª nelle ultime 58.
• L’UNC è 30-10 negli ultimi 13 tornei NCAA (a partire dal 2009).
• La vittoria è stata la 21a della stagione dell’UNC, un nuovo record dell’UNC in una sola stagione.
• L’attuale classe senior UNC (2018-22) è migliorata a 82-9 in cinque stagioni.
• Carolina è migliorata fino a 15-0 in questa stagione rispetto alle squadre classificate.



Individuale
Taylor Moreno ha migliorato il suo record di carriera in porta a 69-6. Ha iniziato 75 partite consecutive nella gabbia risalenti al 2018.
Jamie Ortega ha totalizzato almeno un punto in 84 partite consecutive e 89 su 90 nella sua carriera.
• Ortega ha 464 punti in carriera, la maggior parte nella storia dell’ACC e la seconda nella storia della NCAA.
• Ortega ha iniziato la sua 90esima partita in carriera, il maggior numero di presenze nella storia della scuola e la rottura di Katie Hoeg Record UNC per la maggior parte delle partite giocate nella storia della scuola.
• Con la vittoria, capo allenatore Jenny Levy l’ha presa 39th vittoria del torneo NCAA in carriera, superando Chris Sailer di Princeton, recentemente in pensione, per il terzo posto nella storia di questo sport.





Per gli ultimi aggiornamenti sul lacrosse femminile della Carolina, segui la squadra Twitter e Instagram.

Leave a Reply

Your email address will not be published.