Le prime reazioni di “Jurassic World: Dominion” sono contrastanti

La prima nordamericana di “Mondo giurassico: dominio” si è concluso ufficialmente a Los Angeles e le prime reazioni al sequel incentrato sui dinosauri si stanno riversando online, con gli scrittori di intrattenimento che hanno definito il seguito di tutto, da un buon colpo di nostalgia a decisamente negativo. Come con la maggior parte dei sequel della serie “Jurassic”, “Dominion” sta ricevendo una risposta mista.

La Universal ha posizionato “Dominion” come finale per il franchise, organizzando una carrellata di stelle “Jurassic” vecchie e nuove. Il film riunisce Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum, che hanno tutti recitato nell’originale di Steven Spielberg del 1993. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard tornano dopo aver recitato in “Jurassic World” del 2015 e “Jurassic World: Fallen Kingdom” del 2018, mentre i nuovi arrivati ​​della serie DeWanda Wise e Mamoudou Athie si uniscono al cast della new entry.

“Dominion” riprende dopo gli eventi di “Fallen Kingdom”, con i dinosauri che ora vagano per la Terra e costringono la razza umana a proteggere da vicino la loro posizione di predatori all’apice del pianeta. Il regista di “Jurassic World” Colin Trevorrow torna a dirigere il finale della serie.

Anche se “Jurassic World: Dominion” non arriverà nei cinema nordamericani fino a venerdì, la Universal ha già dato al sequel un lancio globale limitato in 15 mercati internazionali. Il sequel ha incassato 55,4 milioni di dollari al botteghino internazionale durante il fine settimana, con i suoi maggiori esordi in Messico e Corea.

Varietà Il montatore degli artigiani senior Jazz Tangcay ha elogiato il film, definendolo una “divertente avventura ruggente”. Tangcay ha anche affermato che i dinosauri “sono più grandi e migliori che mai”.

Varietà Il redattore senior dei premi Clayton Davis ha definito il film “nostalgia da overdrive”, mentre nascondeva la sua esatta opinione sul sequel sotto la sua conclusione scontata che “farà così tanti soldi”.

Critico e Varietà la collaboratrice Courtney Howard ha riassunto la sua reazione con “BAD”, affermando che “Dominion” segna un franchise di qualità peggiore.

Ian Sandwell di Digital Spy ha definito il film “deludente per un finale”, anche se ha evidenziato la riunione dei personaggi di Neill, Dern e Goldblum come un punto di forza del film.

Perri Nemiroff di Collider ha scavato il seguito, evidenziando la performance di Bryce Dallas Howard come un momento clou del film.

Kirsten Acuna di Insider consiglia di rivedere l’originale “Jurassic Park” prima di lanciare “Dominion”.

Gizmodo e il reporter senior di io9 Germain Lussier hanno definito il film “eccessivamente indulgente e inutile”, con i dinosauri che servono come poco più che “vestiti di vetrine” per un paio di trame tristi.

Guarda altre reazioni al finale “Jurassic” di seguito:

Leave a Reply

Your email address will not be published.