L’esperimento del motore a curvatura per rendere invisibili gli atomi potrebbe finalmente testare la previsione più famosa di Stephen Hawking

Un nuovo esperimento sulla velocità di curvatura potrebbe finalmente offrire un test indiretto della più famosa previsione del famoso fisico Stephen Hawking sui buchi neri.

La nuova proposta suggerisce che, spingendo an atomo per diventare invisibili, gli scienziati potrebbero intravedere l’etereo quantistico bagliore che avvolge gli oggetti che viaggiano vicino alla velocità della luce.

Leave a Reply

Your email address will not be published.