Phillies vs. Angels: Zack Wheeler, JT Realmuto aiuta Rob Thomson a vincere un’altra volta

Prime corse, difesa solida, nessun crollo del bullpen, assicurazione in ritardo … ovunque si trovi, Joe Girardi deve pensare “Davvero?”

L’attacco dei Phillies ha saltato un lanciatore titolare degli Angels per la seconda notte consecutiva, segnando cinque punti da primo inning in una vittoria per 7-2.

Rob Thomson è 2-0 come skipper ad interim da quando ha preso il posto di Girardi, che è stato licenziato venerdì mattina. Thomson inizia il suo mandato con una serie di vittorie su una squadra inquietante degli Angels che ne ha perse 10 di fila.

I Phillies sono 24-29 dopo aver vinto tre vittorie consecutive.

“Ieri, ovviamente una giornata strana”, ha detto Rhys Hoskins. “Il business del baseball si mostra ogni tanto, ma è bello vedere i ragazzi uscire in campo e giocare.

“Siamo abbastanza fortunati che alcuni di noi stiano con Rob Thomson da un paio d’anni e c’è molta familiarità. Deve essere tutto normale. Penso che questa sia la natura della stagione di baseball, è un giorno e giorno fuori cosa Sfortunatamente, il gioco continua.

“Lavora come al solito e andiamo a vincere qualche partita di baseball.”

Il tono è stato dato immediatamente da Kyle Schwarber, che ha quasi segnato sul primo tiro del fondo del primo inning per la seconda partita consecutiva. Ne ha schiacciato uno sul campo destro con cui un fan ha raggiunto il muro per interferire, ottenendo un doppio.

Schwarber è rinchiuso e questo è un esempio di come può essere un catalizzatore come uomo di piombo non convenzionale. Nelle ultime cinque partite ha 7 su 18 con quattro homer, un doppio e cinque walk.

I Phillies non sono stati ingannati fuori dal cancello da Michael Lorenzen, che è entrato con un’ERA di 3,19. Otto dei primi 10 battitori raggiunti, tre tramite passeggiate. JT Realmuto e Johan Camargo hanno guidato in due a testa con un doppio e un singolo.

Il doppio successo di Camargo è stato enorme. Per quanto produttivo sia stato il primo inning dei Phillies, potrebbe aver dato slancio agli Angels se sono riusciti a sfuggirgli ritirando Camargo e consentendo solo due run, specialmente con il modo in cui Lorenzen si è stabilito per sparare cinque frame senza reti in seguito. Camargo era indietro nel conteggio con le basi cariche prima di lavorarci a pieno e cantare in coppia. Ha esteso l’inning per Mickey Moniak, che ha guidato nella quinta corsa con un colpo interno.

Camargo in seguito ha aggiunto un altro grande colpo, un singolo da due run nell’ottavo che ha dato ai Phillies più respiro e ha permesso loro di usare Connor Brogdon nel nono inning piuttosto che Corey Knebel più vicino.

“Ho lavorato sodo, quindi è davvero bello vedere finalmente i risultati”, ha detto Camargo, che diventa ancora più importante per il resto della stagione con Jean Segura fermo tre mesi con un dito rotto.

Realmuto ha raddoppiato tre volte, un record in carriera. Nelle sue ultime 11 partite, ha 14 su 35 (.400) con cinque doppie, una tripla, un homer e 9 RBI. Ha giocato una buona partita su entrambe le estremità, eliminando anche Shohei Ohtani che tentava di rubare sul campo destro, una palla curva a 81 mph nel primo inning. Realmuto ha eliminato 9 dei 18 aspiranti ladri di basi, guidando le major al 50%.

Zack Wheeler, il Lanciatore del mese della National League a maggio, ha ottenuto la sua quarta vittoria. Ne ha eliminati nove, tutti su palle veloci, incluso due volte Mike Trout. Trout è 0 su 8 nella serie e senza successo nelle sue ultime 23 battute, il tratto più lungo della sua carriera.

Nonostante la linea forte (6 IP, 2 ER), Wheeler non era proprio al massimo, lanciando fuori dal tratto in ciascuno dei primi cinque inning e mettendo più uomini in base in tre dei sei. Il più grande inning è stato il quinto, quando gli Angels avevano il primo posto nell’ordine dovuto per la terza volta dopo che Lorenzen si era ritirato 10 su 11 Phillies. Alec Bohm ha iniziato l’inning con un gioco della frizione, tuffandosi alla sua destra e sparando un colpo al primo per ritirare Matt Duffy. Davanti a Ohtani e Trout, quello è un momento cruciale. Wheeler ha permesso una corsa nell’inning ma è finita, grazie al suo successo contro Trout e a quella giocata di Bohm.

“Solo un gioco straordinario”, ha detto Thomson. “Si è tuffato, ha avuto la presenza e l’equilibrio per lanciare uno strike in prima base. È stata una grande giocata per tenerlo lontano dalla prima base con quei ragazzi che stavano arrivando “.

Bohm ha avuto una notte movimentata. Dopo aver colpito nel suo primo AB, l’ha tirato fuori sulla rastrelliera per pipistrelli ed è stato sanguinante nella zona del collo quando un pezzo della mazza è rimbalzato e lo ha tagliato. Rimase in gioco e la sua prossima volta mancò un homer da due punti, volando a 401 piedi verso Trout al centro.

“I ragazzi sono frustrati”, ha detto Thomson. “Quella è una situazione in cui non vuoi vedere un ragazzo farsi male, ma i ragazzi si frustrano e sbattono la mazza ogni tanto.”

Brad Hand e Seranthony Dominguez hanno lanciato ciascuno un inning senza reti in rilievo. L’ERA di Hand è scesa a 1,13 in 23 presenze e non ha concesso una corsa dal 4 maggio. Dominguez non ha segnato dal 3 maggio.

I Phillies andranno in scena domenica pomeriggio all’1:35. Kyle Gibson (3-2, 3.83) si oppone al sottovalutato mancino Patrick Sandoval (3-1, 2.70), probabilmente il braccio più consistente nella rotazione degli Angels in questo momento.

“Siamo felici ma dobbiamo controllare le nostre emozioni”, ha detto Camargo della serie di tre vittorie consecutive. “È solo l’inizio. Dobbiamo continuare a lottare e lavorare sodo perché sappiamo di essere un buon club”.

Iscriviti a Phillies Talk: Podcast di Apple | Google Play | Spotify | Cucitrice | Art.19 | Guarda su YouTube

Leave a Reply

Your email address will not be published.