WWE Hell in a Cell 2022: 7 pronostici dell’ultimo minuto

WWE Hell in a Cell si dirige a Chicago questo fine settimana in quello che potrebbe essere uno degli eventi live premium più deludenti dell’anno.

Al momento della scrittura, ci sono solo sette partite sulla carta per lo spettacolo, senza che la partita ufficiale di inizio dello spettacolo sia annunciata.

I campionati Undisputed WWE Universal, Undisputed Tag Team, SmackDown Women’s, Intercontinental e Women’s Tag Team non dovrebbero essere difesi.

Nonostante la mancanza di entusiasmo che circonda l’evento di domani, ci sono diversi modi in cui l’azienda può ancora renderlo un evento memorabile.


#7. Bobby Lashley sconfigge Omos e MVP

Omos e MVP hanno il vantaggio questo fine settimana mentre i due uomini affrontano Bobby Lashley in una partita di handicap. Lashley ha già sconfitto Omos uno contro uno e conosce il playbook di MVP meglio di chiunque altro, quindi questa potrebbe essere un’uscita facile per The All-Mighty.

Questo potrebbe anche portare a una nuova storia tra Omos e MVP se quest’ultimo dovesse prendere il perno. L’MVP ha spinto Omos, ma ci sarebbe un’enorme crepa nella loro amicizia se l’ex campione degli Stati Uniti fosse l’uomo bloccato domenica sera e fosse in grado di costare la vittoria alla sua squadra. Omos e MVP funzionano bene insieme, ma è sempre molto più interessante quando c’è tensione tra due partiti.


#6. Mustafa Ali diventa Campione degli Stati Uniti

Theory e The Miz hanno lavorato a stretto contatto nelle ultime settimane, ma non c’è niente di più invidioso di qualcuno che ha del potenziale. The Miz sta raggiungendo la fine della sua carriera in WWE ed è difficile immaginare che sia felice che qualcuno come Theory possa prendere i suoi riflettori.

Ali non è così problematico come Theory per l’A-Lister e sarà interessante vedere se Ali sarà in grado di sfruttare l’interferenza di The Miz in questa partita per vincere il suo primo campionato degli Stati Uniti in assoluto. Una faida tra Miz e Theory sarà sicuramente più intrigante di una partnership tra i due uomini.


#5. Seth Rollins sconfigge Cody Rhodes all’interno di Hell in a Cell

Si credeva che i problemi tra Cody Rhodes e Seth Rollins sono stati risolti a WrestleMania Backlash. Tuttavia, la faida sembra destinata a continuare rinchiusa all’interno di Hell in a Cell.

Rollins ha abbastanza storia all’interno della struttura di Satana ed è difficile credere che sarà sconfitto per la terza volta contro Rhodes. Hell in a Cell sarebbe il luogo perfetto per l’ex campione del mondo per farsi avanti e porre fine all’American Nightmare.


#4. Bray Wyatt fa il suo ritorno per riunirsi con Alexa Bliss

Pazienza. È quasi ora

Bray Wyatt è stato rilasciato dalla WWE quasi un anno fa e i suoi recenti tweet hanno fatto supporre che potesse fare il suo ritorno. Wyatt e Bliss facevano parte di una faida prima del suo rilascio e potrebbero avere affari in sospeso.

L’ex campionessa femminile da allora è stata nel limbo e senza una partita a Hell in a Cell, nulla impedisce a Wyatt di fare il suo ritorno e riprendersi Bliss. Mentre le due stelle stavano lavorando insieme, erano le stelle più popolari della compagnia, questo potrebbe essere facilmente ricreato come parte dell’evento più scioccante dell’anno della WWE.


#3. Bianca Belair mantiene il RAW Women’s Championship

L’EST della WWE ha dominato il marchio rosso per la maggior parte della sua carriera nel roster principale. Belair ha sconfitto Becky Lynch in passato e potrebbe facilmente farlo di nuovo questo fine settimana a Hell in a Cell.

Anche se questo non era il piano originale della WWE per la difesa del titolo di Belair, è chiaro che il campione sarà spinto come uno dei migliori interpreti del roster andando avanti, e questo includerebbe la possibilità di superare Asuka e Becky Lynch.

Questo sarebbe il momento perfetto per Bayley per fare il suo ritorno poiché le regole della tripla minaccia significano che non ci sarebbe alcuna squalifica e Bayley sarebbe quindi in grado di creare la propria narrativa alla fine della partita.


#2. Appare Elias e aiuta suo fratello a sconfiggere Kevin Owens a Hell in a Cell

Ezechiele ha dovuto fare i conti con gli abusi da parte di Kevin Owens da diversi mesi ormai, e ha persino intrapreso un test del DNA e della macchina della verità. Questo apparentemente non era abbastanza per dimostrare che non è suo fratello Elias.

Il modo migliore per Ezekiel di raccogliere la vittoria domenica sera sarebbe che Elias appaia sul grande schermo, distragga Kevin Owens e poi consenta a Ezekiel di ottenere il rollup. Dimostrerebbe anche una volta per tutte che Ezekiel non è Elias.


# 1. Finn Balor tradisce il Club e si unisce a The Judgment Day a Hell in a Cell

Finn Balor si unirà a Liv Morgan e AJ Styles questo fine settimana a Hell in a Cell, e sembra che il prossimo membro di Judgment Day potrebbe essere rivelato. Edge ha preso in giro tutta una serie di nomi nelle ultime settimane, comprese le superstar precedenti e attuali.

Balor è una delle star che è stata presa in giro e si ritiene che sia il più probabile che si unisca al gruppo. Edge sarebbe quindi in grado di controllare il suo personaggio Demone, che non si vedeva dalla sua sconfitta contro Roman Reigns l’anno scorso. Affinché Balor si unisse alla nuova scuderia di Edge, l’ex Universal Champion avrebbe dovuto accendere AJ Styles e diventare un tallone, proprio come Damian Priest e Rhea Ripley.


Ezekiel invita Elias a uscire con lui in questo Esclusiva Sportskeeda Wrestling

D. Sei entusiasta dell’evento live premium Hell in a Cell di quest’anno?

108 voti finora

Leave a Reply

Your email address will not be published.